JUVENTUS 

LA JUVENTUS RICORDA IL PRESIDENTE CHIUSANO

Questa la nota diramata dalla Juventus per ricordare Vittorio Chiusano: “È una ricorrenza triste, quella di oggi, per la Juventus. Infatti, il 31 luglio 2003, ci lasciava il nostro presidente, Vittorio Caissotti di Chiusano. Guidò la Juventus per 13 anni, durante i quali la Signora vinse di tutto, in Italia e non solo: in totale sedici gli allori conquistati sotto la sua presidenza. Ma il rapporto che ci ha legato con l’avvocato Chiusano, uomo di grande cultura, eleganza e passione per la Juve, va oltre la sua presidenza: negli anni…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

CLAMOROSO! IL NAPOLI STA PER SOFFIARE KEITA ALLA JUVE! OFFERTI 22 MILIONI

Secondo quanto riportato nell’odierna edizione de la Gazzetta dello Sport, il Napoli si sarebbe clamorosamente inserito tra la Juventus e Lazio per tentare il colpo Keita Balde Diao. Il club bianconero ha finora offerto 18 milioni rispetto ai 25 richiesti del presidente della Lazio, Claudio Lotito, mentre il Napoli avrebbe messo sul piatto ben 22 milioni per tentare il “colpo a sorpresa”. Sempre secondo il “giornale rosa”, quella di 22 milioni potrebbe essere solo la prima offerta del Napoli il quale potrebbe decisamente aumentare la puntata nel caso in cui la…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVE INFALLIBILE DAL DISCHETTO, ROMA BATTUTA

Al Gilette Stadium di Foxborough, casa dei New England Patriots di football, la Juve supera la Roma ai calci di rigore e chiude la tournée americana con un successo, arrivato dopo una partita non particolarmente frizzante, più che comprensibile, in questa fase della stagione, terminata, nei tempi regolamentari, con un 1-1 firmato da Mandzukic e Dzeko. Anche se è un’amichevole, anche se si è dall’altra parte dell’oceano, quando due squadre italiane si affrontano, almeno all’inizio, è il tatticismo a prevalere. E così, nei primi minuti, il gioco latita ed è ravvivato…

LEGGI ANCORA
ALTRO 

UDINE: SVALIGIATA LA CASA DEL CALCIATORE DEL NAPOLI, DUVAN ZAPATA

Brutta sorpresa per Duvan Zapata, attaccante del Napoli prossimo alla cessione. La sua casa di Udine (attualmente disabitata dopo il rientro dal prestito all’Udinese), è stata svaligiata dai ladri i quali hanno perfino rubato una cassaforte dove, per fortuna, c’erano solo alcuni documenti del calciatore e non soldi e preziosi. Derubati anche due mazzi di chiavi di Mercedes CLK e una Mini Cooper le quali, fortunatamente, erano custodite a casa di amici. Francesco Nettuno

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS: SI COMPLICA L’AFFARE KEITA BALDE DIAO

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, Juventus e Lazio starebbero vivendo una fase di “stallo” per la trattativa inerente Keita Balde Diao. Il calciatore è sempre più convinto di volere il club bianconero, ma il patron della Lazio, Claudio Lotito, ha perentoriamente rifiutato diverse offerte dai 15 ai 18 milioni. La Lazio valuta Keita ben al di la dei soldi proposti dalla Juventus, pertanto l’impressione è che difficilmente l’affare potrà andare in porto sotto i 22-23 milioni. Francesco Nettuno

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

UFFICIALE: DEL FABRO PASSA DAL CAGLIARI ALLA JUVENTUS

Il Cagliari Calcio comunica la cessione alla Juventus del giocatore Dario Del Fabro. Il calciatore sardo si trasferisce a titolo definitivo. Del Fabro, classe 1995, nativo di Alghero, è un prodotto del vivaio rossoblù. Esempio di serietà e professionalità – qualità che ha dimostrato anche durante gli allenamenti con la squadra in ritiro a Pejo – il giovane centrale ha giocato in Inghilterra con la maglia del Leeds United, poi nell’Ascoli e nel Pisa. Per Del Fabro inizia ora un nuovo importante capitolo della sua carriera professionale.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

PRESENTATO BERNARDESCHI MAGLIA N.33 LA JUVENTUS LO TROVA A BOSTON

“E’ stata una scelta condivisa, è la scelta più giusta. Il rispetto della maglia numero 10 è assoluto, bisogna meritarla prima di indossarla. Ognuno ha il proprio carattere, nessuno deve essere ottuso, bisogna sempre mantenere una linea in simbiosi con società, allenatore e compagni. E’ giusto che tutti abbiano una personalità”. I bianconeri sono rientrati in Massachusetts dopo la vittoria di Miami sul PSG. E ad attenderli hanno trovato il nuovo acquisto Superato per 3-2 il Paris Saint Germain nella seconda gara dell’International Champions Cup giocata a Miami, la Juventus ha fatto ritorno…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

LA JUVENTUS CEDE FILIPPO ROMAGNA AL CAGLIARI

l Cagliari Calcio comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive di Filippo Romagna. Il calciatore arriva in Sardegna a titolo definitivo e firma per il Club un contratto quinquennale. Nato a Fano il 26 maggio 1997, Romagna è cresciuto nel Settore Giovanile della Juventus. Con la Primavera bianconera, da capitano, ha vinto la Viareggio Cup nel 2016. Dopo una parentesi al Novara (4 presenze), nel gennaio 2017 è passato al Brescia, dove è stato impiegato per 14 volte. Ha giocato in tutte le selezioni azzurre, a partire dalla…

LEGGI ANCORA
ALTRO 

BARCELLONA. TRENO NON SI FRENA E SI SCHIANTA IN STAZIONE, 54 FERITI

Incidente ferroviario nella Estación de Francia, nel centro di Barcellona, in Spagna. Non ci sono vittime, i feriti sono 54, uno dei quali in gravi condizioni. Il treno locale proveniva da Sant Vicenc de Calders. Il convoglio, affollato di pendolari, ha concluso la sua corsa molto bruscamente andando a sbattere contro i respingenti finali del binario senza frenare. Tra i feriti 19 sono stati definiti “meno gravi” e 34 feriti lievi, secondo il messaggio dei servizi di soccorso su Twitter. L’incidente è avvenuto alle 7.15 di stamattina, ha spiegato il…

LEGGI ANCORA
CALCIO 

IL MILAN PARTE BENE IN EUROPA LEAGUE

SEVERIN (ROMANIA) – Il Milan vince la prima partita del nuovo corso e lo fa grazie a uno dei tanti acquisti del suo calciomercato faraonico. L’1-0 con cui i rossoneri superano il Craiova nell’andata del preliminare d’Europa League lo sigla Ricardo Rodriguez, terzino sinistro svizzero con un mancino velenoso. E’ proprio una traiettoria delle sue a stregare il portiere dei romeni Calancea. Il risultato certifica una partita difficile per i ragazzi di Montella, che come da copione hanno controllato il primo tempo, faticando però nella ripresa a causa di una condizione…

LEGGI ANCORA