belgioMONDIALI RUSSIA 2018 

IL BELGIO BATTE L’INGHILTERRA 2-0 E GUADAGNA LA “MEDAGLIA DI BRONZO”

Il Belgio sale sul gradino più basso del podio mondiale di Russia 2018. Battendo l’Inghilterra per 2-0 nella finale per il terzo posto giocata a San Pietroburgo, i ‘diavoli rossi’ hanno conquistato il miglior risultato della loro storia in un Mondiale, migliorando il 4/o posto di Messico 1986. Il match si è messo subito in discesa per il Belgio in gol dopo 4′ con Meunier di ginocchio. L’Inghilterra, di fatto, è un’altra squadra rispetto a quella ammirata durante il torneo: il ko contro la Croazia ha lasciato il segno e Kane e compagni latitano in pratica per tutto il match. E quando ha la palla buona, il bomber del Tottenham, che salvo sorprese resterà comunque capocannoniere, la spreca malamente. Anche gli innesti di Rashford e Lingard non danno frutto, poi Dier fa gridare al gol ma sulla linea salva miracolosamente Alderweireld. Con l’Inghilterra tutta avanti alla ricerca del pareggio si aprono gli spazi e Hazard ne approfitta per chiudere i conti e regalare a Martinez il 3/o posto.

Belgio (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Kompany, Vertonghen; Meunier, Witsel, Tielemans (33′ st Dembelé), Chadli (39′ Vermaelen); De Bruyne, Hazard; Lukaku (15′ st Mertens). A disp.: Mignolet, Casteels, Boyata, Dendoncker, Fellaini, T. Hazard, Carrasco, Batshuayi, Januzaj. All.: Martinez

Inghilterra (3-4-2-1): Pickford; Rose (1′ st Lingard), Stones, Maguire; Trippier, Jones, Delph, Dier, Loftus-Cheek (39′ st Alli); Sterling (1′ st Rashford); Kane. A disp.: Butland, Pope, Walker, Cahill, Henderson, Jones, Vardy, Welbeck, Young, Alexander-Arnold. All.: Southgate

Arbitro: Faghani (Iran)

Marcatori: 4′ Meunier (B), 37′ st Hazard (B)

Ammoniti: Witsel (B), Stones, Maguire (I)

Related posts