JUVENTUS 

IL COMMENTO DI ALLEGRI

L’analisi di Mister Allegri, dopo il pareggio di questa sera è diretta e lucida, come sempre: «Siamo usciti dalla partita dopo un buon inizio di ripresa – spiega – Loro sono stati bravi a stare dentro al match e hanno sfruttato una nostra disattenzione per il pareggio». Continua la disamina del tecnico: «Dopo un buon inizio, abbiamo giocato troppo con la testa aManchester, alternando fasi di frenesia ad altre di addormentamento. Dal canto suo, il Genoa è stato bravissimo a stare dentro la gara e fare uscire noi, come poche altre volte ci è capitato da tempo»

Insiste sull’aspetto mentale, Allegri: «Ci voleva più testa: anche dopo il vantaggio abbiamo cercato con troppa frenesia le verticalizzazioni, quando occorreva restare concentrati e fare più gol. Infatti, al momento del pareggio, noi eravamo usciti dal campo da tempo: dopo, abbiamo avuto una buona reazione, e siamo stati bravi in difesa a non subire contropiedi pericolosi, ma in generale siamo rimasti troppo confusionari».

In conclusione: «E’ un pareggio che ci fa bene, ci rimette con i piedi per terra e ci ricorda che per vincere bisogna fare fatica. Peccato, perché in questo mese si spacca il campionato e si allunga la classifica: per questo era importante vincere, perché da queste partite passano le stagioni. ma è il calcio: capita».

Related posts