sveziaEDITORIALE JUVENTUS 

ALLEGRI PORTERA’ LA JUVENTUS NEL BARATRO di Sergio Vessicchio

Prima  o poi ci riuscirà.Prima o poi questo allenatore annullerà tutti gli investimenti della Juventus.Negli ultimi due anni lo ha salvato Higuan,il pipita in due campionati giocati da schifo ha segnato 40 goal molti dei quali determinanti.Quest’anno il pipita non c’è ma direte c’è Cristiano Ronaldo.Non può essere la stessa cosa.Non può segnare i goal dal ruolo in qui gioca in una squadra messa in campo disordinata,senza schemi,senza un’idea di gioco.Prima o poi vedrete Allegri la fine che farà fare alla Juventus.Siamo sempre alle solite gioca male poi vince e tutti dicono “però la squadra vince”.Intanto questo ha perso 4 coppe dei campioni e due supercoppe.Direte ha giocato due finali,sono sconfitte.Le finali non contano.Negli ultimi giorni la Juventus ha fatto figuracce con Il Genoa,l’Empoli,il Cagliari e il Manchester united.Perde giocatori continuamente,una costante nella gestione Allegri e oltre a sbagliare formazioni sbaglia anche i cambi.In precedenza sbagliava le formazioni e poi “apparava” con le sostituzioni.Ora sbaglia proprio tutto.La cosa più schifosa è che sbaglia anche i moduli.Distrutto il vincente 3-5-2 si èmesso a fare moduli strani incomprensibili.Ira fa il 4-3-3 senza schemi,senza raccordo tra i reparti,senza pressing,senza sovrapposizioni,senza verticalizzazioni e senza il possesso palla.Una frana.

 

I giocatori sono praticamente distrutti e molti di loro si infortunano.Le continue amnesie della squadra sono il frutto proprio di una mancanza di tutto questo.E poi è una squadra che non lavora durante la settimana.Troppi vuoti,troppe vacanze concesse.La Juventus è priva in questo momento,lo era anche prima,di una guida importante.In panchina ha un cialtrone che ha messo in discussione le ultime vittorie di campionato durante i quali la squadra ha sofferto con tutte le avversarie tranne che in qualche circostanza.Con lo sciagurato ingresso di Barzagli al posto di De Sciglio, la Juve ha arretrato di 15 metri ed aperto la sua fascia destra. In 10 minuti presi due gol e subite altre due macroscopiche azioni da rete. In 10 minuti 4 azioni, due fermate con falli, tutte e 4 provenienti dalla zona non presidiata da un lento e macchinoso ex giocatore. L’inserimento poi di un centrale ha chiaramente fatto capire che la Juve voleva difendere il risultato, errore ripetitivo di questa gestione. Allora, di chi è la colpa di una sconfitta tanto ininfluente quanto immeritata, ma pur sempre una sconfitta?  Di Barzagli, 38enne alla frutta ed inoltre dotato di un fisico possente, e pertanto  lento a mettersi in azione, o di chi l’ha sciaguratamente messo in campo? Non so se sbagliando gol si potrà vincere la Champions, ma gestendo così le partite non la si vincerà di certo. Tra l’altro, se la doppia sfida col MU, dominata per 170 minuti, fosse stata ad eliminazione diretta,la Juventus sarebbe stata eliminata.Allegri sta mortificando Benatia e Rugani, questi tra poco chiedono la cessione,sta cercando di valorizzare un cadavere Bentacour,punta a centrocampo su un senza palle come Pjanic da vendere subito e ha licenziato Marchisio il quale in un centrocampo del genere avrebbe fatto il re.basta con Allegri basta.La Juventus  è una squadra di campionissimi  che non possiede  un gioco europeo, ma basa tutto sulla giocata del campione. Allegri  non è un allenatore per la Juventus che intende vincere la competizione europea. Le partite cruciali li sbaglia sempre ( Bayern, Real Madrid, Barcellona e ora Manchester U ). In europa si deve giocare  coralmente e non fare tattica.

 

Se non ci fosse stato  Allegri,  la Juventus sarebbe  ricordata come più devastante squadra del secolo, invece Allegri  ha falciato le gambe alla Juventus in tutto questo tempo.I grandi allenatori sono ricordati perchè lasciano un segno indelebile nella storia del calcio e le squadre  da loro dirette diventano simbolo esse stesse di stile, di gioco, di tattica, di potenza o di tecnica: se dici Guardiola dici tiki taka del Barca, se dici Michels dici calcio totale dell’ Aiax, se dici Sacchi dici automatismi e sincronizzazione del Milan, se dici Zidane dici ritmo perfetto del Real,  se dici Klopp dici verticalizzazione e velocità del Liverpool. Se dici Allegri non sai che cosa dire, nemmeno se gli hanno comprato Ronaldo!Sergio Vessicchio

Related posts