JUVENTUS 

JUVENTUS-MANCHESTER UNITED 1-2 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny;4,5 due papere nel finale di partita hanno consentito agli inglesi di ribaltare clamorosamente il risultato.Tutta quella affidabilità di cui si parla poi questo portiere non ce l’ha.

De Sciglio (dal 38’ s.t. Barzagli)7 Ottima partita sia in fase di proponimento che in fase difensiva.Da il suo apporto alla squadra quando esce si rompono gli equilibri e la Juventus ne prende due.

Bonucci,6 l’autorete non conta perchè è stato un rimpallo.E’ sembrato ben disposto al sacrificio e ha dato un sontuoso pallone e Ronaldo sul quale il portoghese ha fatto un grandissimo goal.

Chiellini,5 sgraziato in fase di appoggio e non in serata nella fase difensiva non da il suo contributo solito.

Alex Sandro; 6 sta tornando ai suoi livelli e si vede.La sua spinta è notevole ma senza schemi questoè un giocatore perso.

Khedira (dal 16’ s.t. Matuidi),7fino a quando è stato in campo c’era un’altra Juventus.E’ determinante per il gioco questo ragazzo e tatticamente è quasi sempre perfetto.Nel primo tempo ha colpito il palo.

Pjanic,4 è una cosa penosa,non si può guardare.Non si può tenere in campo uno scarsone del genere.Appoggia male,tira in maniera vergognosa,dovrebbe fare il regista ma nemmeno a dirlo.Un sopravvalutato.

Bentancur;4,5 questo ne è un altro.Non fa bene nessuna fase,non sa inserirsi e non sa scaricare il pallone.Piace ai giornalisti ma questi essendo tutti anti Juventus lo esaltano perchè è uno dei punti deboli della squadra insieme a Pjanic dopo l’addio di Sturaro.

Cuadrado (dal 45’ s.t. Mandzukic),Peccato per il goal mangiato ma ha giocato benissimo con inserimenti sempre precisi e puntuali e con coperture sempre determinanti.E’indispensabile.

Dybala,6,5 ha colpito una traversa e nell’area avversaria è sempre pericoloso.Ma non fa ripartire la squadra quando gli danno la palla a centrocampo e sulla sua trequarti ed è troppo leggero a centrocampo.

Cristiano Ronaldo 7 solo per il goal.Fantastico.Per il resto è una signorinella in giro per il campo non ha fatto il resto di niente.

Panchina: Perin, Benatia, Cancelo, Rugani. Allenatore: Allegri

Related posts