JUVENTUS 

LA JUVENTUS E’ FAVOREVOLE ALLE PARTITE DI CAMPIONATO ALL’ESTERO

La Serie A potrebbe giocare presto alcune partite all’estero, la Juventus dà già il suo assenso. Nel 2019, la Liga Spagnola comincerà a disputare alcune partite del massimo campionato iberico al di fuori dei confini: l’obiettivo è quello di diffondere maggiormente il marchio del calcio spagnolo all’estero, attirando nuovi sponsor e investitori, anche se pare che le big (Barcellona e Real Madrid) non rientreranno in questo programma. La Lega Calcio sta pensando di imitare i colleghi spagnoli e a giudicare dall’intervista rilasciata da Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer, la Juve è molto favorevole all’ipotesi.

“Serie A fuori dai confini? Renderla più globale è molto importante e portare all’estero una delle 38 partite della stagione è una buona opzione – le parole del dirigente della Juventus alla BBC – . Se guardiamo ad altri campionati più sviluppati in termini di strategia commerciale, come l’NBA, possiamo notare come stanno esportando una o due partite all’estero. Credo sia una buona strategia per far vedere e portare all’estero qualcosa di diverso dalle amichevoli. La chiave giusta – conclude – è trovare l’equilibrio”. Come lo vedreste uno Juventus-Napoli giocato magari a Londra o Berlino?

Related posts