CALCIO EDITORIALE JUVENTUS 

I BUUUUUU RAZZISTI LI HANNO INVENTATI A NAPOLI.DE LAURENTIS ANCELOTTI DUE FOMENTATORI

Mai fare gli ipocriti. I buuuu razzisti  sui campi italiani li hanno inventati i tifosi del Napoli.Ricordate il caso Julio Cesar in Napoli-Juventus?Se il Napoli non avesse perso dei vergognosi cori razzisti ai danni del povero Koulibaly non se ne sarebbe parlato.Noi ci sentiamo vicini al grande difensore del Napoli,il più forte giocatore in circolazione e meriterebbe il pallone d’oro subito.Gli insulti razzisti di cui è stato fatto oggetto sono una vergogna per lui e per la gloriosa maglia che indossa quella del Napoli.E siamo vicini anche ai napoletani intesi come residenti di questa città tra le più belle del modo che può dare lezione di cultura a tutti per i contenuti culturali di cui è portatrice.Ma delle riflessioni vanno fatte.Intanto va fatta una differenza tra napoletani e napolisti.I primi sono i cittadini di Napoli e sono il miglior popolo del mondo e lo diciamo senza paura di nessuna smentita.

I napolisti sono invece i tifosi del Napoli e purtroppo fanno paura.E non sono solo quelli che vanno allo stadio o seguono la loro squadra attraverso i media ma anche il presidente,l’allenatore, i dirigenti e soprattutto quei tifosi che travestiti da giornalisti attraverso tv,radio,giornali e siti web incitano quotidianamente alla violenza.Sono loro,in parte,la rovina del calcio italiano oltre che il limite di una squadra che lo scorso anno avrebbe meritato di vincere il campionato per il gioco espresso e per lo spettacolo puro che ha fatto il giro del mondo.Quando perde il Napoli fanno venire la fine del mondo.Accuse a chi più ne ha più ne mette.Agitano fantasmi,parlano di imbrogli,insultano attraverso i media soprattutto la Juventus.Quando la squadra bianconera arriva a Napoli il pullman dei bianconeri viene assalto con aggressioni e inseguimenti.Il putiferio capita quando il Napoli perde,fateci caso.Hanno creato il caso Mazzoleni dopo aver perso la supercoppa a Pechino dove alla Juventus viene negato un rigore nettissimo,poi gliene viene dato un’altro ancora più netto e furono espulsi Pandev per aver insultato  Mazzoleni,Zuniga per aver fatto il killer su di un avversario.Pretendevano che l’arbitro non intervenisse.E da quel momento hanno creato l’imbarazzante mostro Mazzoleni e lo agitano sempre.A Firenze fu espulso Koulibaly,forse non doveva cacciarlo?A Milano lo stesso Koulibaly ha sbattuto le mani in faccia a Mazzoleni e pretendevano forse la clemenza.E lo schifo che hanno fatto con Orsato,prima lo fanno designare per Juventus-Napoli al posto di Rizzoli con una protesta nazionale e poi lo accusano di non aver ammonito Pjanic dopo che nella stessa partita nega due rigori alla Juventus e non espelle Vecino,lo fa il var,e ammonisce tre giocatori della Juventus nei primi 10 minuti.

Accuse,improperi,grida,proteste,denunce,trasmissioni,giornali napoletani ,avvocati che fanno da richiamo per fomentare la folla.Ne inventano di tutti i colori.La cosa che fa specie sono i giornalisti napolisti che usano i propri microfoni per sollecitare la folla e le istituzioni per vincere le partite lontano dal campo dove non riescono a prevalere.La violenza viene da queste sollecitazioni.Quanto hanno fatto quei bastardi a Milano contro il pullman dei napolisti è molto grave e va condannato ma no usiamo due pesi e due misure.Dicono che al San Paolo non succede niente,è vero ma tutte le tifoserie non ci vanno e se ci vanno non alzano nessuna bandiera,hanno paura.E’ anche vero che ovunque vanno i tifosi del Napoli vanno vengono insultati ma di quello che fanno loro perchè non si parla mai.La cosa che più ci fa rabbrividire e che questi comportamenti e questi atteggiamenti sono fomentati da De Laurentis e Ancelotti.Il presidente è fatto così,è folcloristico e fomenta per non ammettere i propri fallimenti e per spostare l’attenzione per i suoi mancati acquisti.Ancelotti è un falso.Quando perde agita il razzismo,la morale,i comportamenti. Quando vince non dice niente,quando perde va in sala stampa e comincia a inveire.Si vergogni.Perchè non lo faceva quando allenava la Juventus e il Milan.Anche in quei momenti i suoi tifosi facevano i razzisti ma lui non diceva niente.Quanto è squallido oltre che scarso l’allenatore del Napoli.Farebbe bene a chiedere la sospensione anche quando i suoi ex tifosi della Juventus lo chiamano maiale.Forse lo farà quando per giustificare una sconfitta si dichiarerà .Si vergogni Ancellotti al pari dei razzisti.Antonio Lucibello

WWW.CANALECINQUETV.IT

Related posts