CALCIO JUVENTUS 

Paratici, Ronaldo e Matuidi premiati ai Globe Soccer Awards

Il Chief Football Officer vince il premio di direttore sportivo dell’anno; CR7 vince per la quinta volta il premio di miglior giocatore dell’anno, oltre a un “fans award” per il miglior gol, e Blaise Matuidi vince un premio alla carriera, culminata con la vittoria del Mondiale.

Inizia nel migliore dei modi l’anno della Juventus. Ai Globe Soccer Awards, l’appuntamento (giunto alla decima edizione) che si è tenuto come ogni anno a Dubai e che premia le eccellenze del mondo del calcio, il club bianconero ha fatto scorpacciata di premi con Fabio Paratici, Cristiano Ronaldo e Blaise Matuidi protagonisti.

FABIO PARATICI

Arriva un riconoscimento importante per il Chief Football Officer della Juventus Fabio Paratici, che ha vinto il premio di “Best Sporting Director Of The Year”, per l’eccellente lavoro svolto e che ha portato ai numerosi successi in casa bianconera.

«E’ un grande onore essere qui a ricevere questo premio. – le parole del Chief Football Officer – Vorrei ringraziare il mio Club e il mio staff: la Juve è un grandissimo club con una storia incredibile per il quale sono felice e orgoglioso di lavorare».

«Credo che la Juve stia vivendo uno dei migliori momenti della sua storia – aggiunge Paratici – abbiamo vinto tanti titoli in questi anni e abbiamo una grande squadra alla quale adesso abbiamo aggiunto anche un giocatore come Cristiano».

CRISTIANO RONALDO

E’ bianconero il giocatore dell’anno. Cristiano Ronaldo ha vinto per la quinta volta il premio di “Best Player of the Year”, superando la competizione di Kylian Mbappé e Antoine Griezmann.

«E’ un onore ricevere questo trofeo – commenta Cristiano – E’ stata un’annata incredibile, dove ho vinto tanto, perciò sono contento di vincere un altro premio, per cui ringrazio la famiglia, amici, Jorge Mendes e il suo staff. Lo dedico a tuti i giovani, che sono la mia motivazione, insieme alla mia famiglia e ai miei tifosi».

«Il 2019 è un anno nuovo – aggiunge – e sogno di vincere tanti trofei insieme alla Juventus»

Non solo: CR7 è stato anche insignito di un “Fans Award” per il miglior gol dell’anno, premio votato direttamente dai tifosi.

«E’ un ottimo modo di iniziare il 2019 – commenta Cristiano -. Tutti sanno quanto sia difficile segnare; nella mia carriera ho fatto quasi 700 gol e penso che questo sia il migliore tra tutti, anche se purtroppo l’ho segnato contro la mia attuale squadra, e la cosa non mi rende felice del tutto»

E aggiunge: «Ringrazio i tifosi per avermi votato. Sono onorato, perché senza di loro il calcio non sarebbe nulla»

BLAISE MATUIDI

I premi in casa Juve non finiscono qui. All’evento ha partecipato anche Blaise Matuidi, che ha ricevuto un “Player Career Award”, per la propria carriera di trionfi, culminata con un 2018 che lo ha visto alzare al cielo ScudettoCoppa Italia e Mondiale con la Francia.

«Sono molto contento di essere qui – dichiara Matuidi – e fiero di aver ricevuto questo trofeo, su questo palco dove sono stati premiati grandi giocatori e personalità del mondo del calcio. Devo ringraziare la mia famiglia, in particolare mio padre e mia madre, che hanno reso la mia carriera migliore».

Related posts