JUVENTUS 

SENZA ALLEGRI CRISTIANO RONALDO E’ UN’ALTRA COSA,STA TRASCINANDO IL PORTOGALLO

Senza Allegri Cristiano Ronaldo è tornato ad essere il campione che conosciamo e che in Italia Allegri ne ha dimezzato il potenziale.Il giocatore ha rilasciato un intervista al sito dell’Uefa dove ja spiegato i motivi del suo rilancio.I

Uefa.com, Cristiano Ronaldo rilascia una lunga intervista. Ecco le sue dichiarazioni. 

PORTOGALLO – “E’ un onore tornare a vestire la maglia della mia Nazionale. Questo resta il mio Paese, vestirne la maglia è un onore. E disputare questa competizione è speciale, i gol sono solo la ciliegina”. 

IN SEMIFINALE – “Dipende tutto dalla preparazione, dall’etica del lavoro. Mi sento bene anche se ho 34 anni, ma la cosa più importante è la testa. Devi essere motivato, felice. Segui il percorso, sai di dover dare ancora tanto, mi sento bene”.

LA FINALE –“L’Olanda gioca molto bene. Ho visto le ultime gare, è una squadra ricca di giocatori, ha giovani ed esperti e sono forti. Sappiamo che sarà difficile, ma le finali sono gare secche. La mia terza? Per me è un onore stare qui, ho sensazioni diverse rispetto al club. E’ il mio paese, la mia famiglia è portoghese e lo sono anche i miei amici. Sono cresciuto in Portogallo, questa maglia è speciale. Vincere rende tutto ancor più speciale. E’ la terza finale e spero di vincere per la seconda volta. Sarebbe fantastico”. 


WWW.CANALECINQUETV.IT

WWW.CALCIOGOAL.IT

WWW.TUTTOJUVE.NET

Related posts