JUVENTUS 

A VILLAR PEROSA LA SCENA È DI DYBALA 3-1

Doppietta della Yoya nella vittoria della Juventus contro la squadra B

comunque presenziato all’amichevole in famiglia. La scena così se la prende fin da subito Dybala: dopo 15′ minuti di pigra attesa, un’accelerazione dell’argentino frutta un rigore alla Juve A: la Joya trasforma spiazzando il portiere. Dopo due occasioni per Khedira, imbeccato bene da Higuain e Matuidi, la Juve B trova a sorpresa il pareggio, con un goffo autogol di Demiral, che appoggia di petto alle spalle di Szczesny un cross proveniente dalla destra. Neanche due minuti e ancora Dybala riporta in vantaggio la Juve A. Nell’intervallo, dopo un accenno di invasione di campo, Sarri (acclamato ed esaltato dalla folla) Dybala e Ronaldo si fermano con i tifosi. Il secondo tempo dura poco più di 5 minuti: al 50′ Cuadrado firma di tacco il 3-1, i tifosi non resistono più e invadono il campo. Parte la festa, tra foto, cori e sorrisi: a 10 giorni dall’inizio del campionato la Juve è pronta ad inseguire l’ottavo scudetto consecutivo. 

LE FORMAZIONE UFFICIALI:

JUVE A (4-3-3): Buffon; Danilo- Bonucci- Demiral. Alex Sandro; Khedira- Pjanic- Matuidi; Douglas Costa- Higuain- Dybala.

A disp. Szczesny, Pinsoglio, De Sciglio, Chiellini, Cristiano Ronaldo, Ramsey, Cuadrado, Mandzukic, Emre Can, Rugani, Rabiot, Pellegrini, Bentancur, Bernardeschi. All. Sarri

JUVE B (4-3-3): Siano; Bandeira, Spina, Riccio, Anzolin; Francofonte, Ahamada, Tongya; Moreno, Sene, Stoppa. 

A disp. Garofani, Raina, Leo, Verduci, Brentan, Sekulov, Fiumanò, De Winter, Abou, Da Graca, Lipari. All. Zauli

Related posts