JUVENTUS 

BATTUTI IN CASA LORO I DELINQUENTI D’ITALIA

La Juventus diventa normale ed espugna il san Siro con scioltezza nonostante un vergognoso arbitraggio contro.I bianconeri hanno dominato gli avversari i quali solo a sprazzi hanno manifestato il loro buon momento di forma.Troppo netto il divario tra le due squadre.I delinquenti d’Italia con la maglia nerazzurra,nettamente aiutati dall’arbitro Rocchi capace addirittura di inventarsi un rigore inesistente per un fallo subito da De Light sostenendo la volontarietà di un fallo di mano mentre Lautaro lo travolge sul punteggio di 1-0 per la Juventus

 

.Qualche minuto prima,Rocchi in evidente serata pro Inter sorvola su un fallo netto ai danni di Ronaldo a centrocampo e ammonisce Alex Sandro forzando il cartellino per un non niente.Poi il rigore qualcosa di scandaloso.la Juventus con Perle di sarrismo comincia a macinare gioco,segna ancora Ronaldo giustamente annullato per fuorigioco,Dybala protesta per un rigore che non c’è e Bentacur nella ripresa travolto in area di rigore l’arbitro vergognosamente sorvola.I nerazzuri chiedono un rigore per un presunto fallo di Bonucci su Lukaku,anche qui non c’era,e Higuain al termine di un’azione sarriana,24 passaggi,segna e regala la vittoria alla Juventus.Meritata.I delinqiuenti d’Italia rimangono ancora con l’amaro n bocca.Sergio Vessicchio

Related posts