CALCIO 

IL SASSUOLO BATTE L’INTER,LA ROMA SFONDA A TORINO NEL FINALE/I RISULTATI

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Magnani, Ferrari, Rogerio; Bourabia (64′ Sensi), Magnanelli, Duncan; Berardi, Boateng (85′ Babacar), Di Francesco (74′ Boga). Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Miranda, Dalbert (46′ Perisic); Vecino, Brozovic (86′ Karamoh); Politano, Martinez (68′ Keita), Asamoah; Icardi. Che fosse un esordio insidioso per l’Inter lo si sapeva. I nerazzurri avevano perso ben sette delle ultime otto partite di campionato contro il Sassuolo. Dunque di nuovo il Mapei Stadium, il Sassuolo, squadra notoriamente ostica da affrontare soprattutto a inizio campionato quando i meccanismi non sono ancora bene rodati…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

PARLA BERNARDESCHI L’UOMO PARTITA

Ha deciso una partita che ormai sembrava indirizzata verso il pareggio, ma Federico Bernardeschi, più che per la rete realizzata, esulta per la vittoria: «Sono felice, al di la del gol, dei tre punti – sottolinea l’attaccante – Oggi non era facile giocare con questo caldo, ma ci abbiamo messo il cuore. Abbiamo grandi campioni ma nel calcio non conta essere favoriti sulla carta, conta quello che dice il campo. Abbiamo perso un po’ le misure durante la gara, ma ci sta, anche perché a inizio stagione è dura lottare…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LE PAROLE DI ALLEGRI DOPO CHIEVO-JUVENTUS

  Massimiliano Allegri incassa la prima vittoria stagionale, ma al di là del risultato, la fatica con cui sono arrivati i tre punti non permette al tecnico di essere pienamente soddisfatto: «Oggi abbiamo sbagliato molto ed è calata l’attenzione – spiega il tecnico – Credi di avere in mano la partita, abbassi la velocità, permetti all’avversario di crossare, difendi male in are a prendi gol… Una partita così comunque ci voleva perché ci permette di capire quanto sarà difficile vincere di nuovo». La Juve ha mostrato un tasso tecnico impressionante,…

LEGGI ANCORA
CALCIO 

INSIGNE EUROGOAL VINCE IL NAPOLI SULLA LAZIO

Va al Napoli il primo big match della Serie A 2018/19. Gli azzurri di Ancelotti, infilati al 25′ da Immobile – gol meraviglioso, con colpo di tacco a liberarsi di tre difensori azzurri prima di battere Karnezis con un sinistro a girare -, rimontano con Milik (47′, tocco da due passi su assist di Callejon) e Insigne (59′, destro sotto il sette) ed escono dall’Olimpico con tre punti già pensantissimi. Ancora fin qui evidente l’influenza sarriana. < PRECEDENTE

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA PARTITA DI CRISTANO RONALDO/FOTO

È andato in scena il battesimo italiano di CR7, affare del secolo targato Juventus. Protagonista di una buona gara senza trovare il gol, il campione portoghese ha sfilato al Bentegodi contro il Chievo sconfitto per 3-2. Riviviamo il suo debutto attraverso le immagini più belle CHIEVO-JUVENTUS 2-3: DECIDE BERNARDESCHI AL 93′ Previous VEDI ANCHE ©Getty Images L’affare del secolo è andato finalmente di scena in Serie A, debutto dalla risonanza mondiale per Cristiano Ronaldo in maglia bianconera. Colpo da 117 milioni di euro, il fuoriclasse portoghese ha inaugurato l’avventura italiana…

LEGGI ANCORA