EDITORIALE JUVENTUS 

ORA CACCIATE QUESTO ALLENATORE di Sergio Vessicchio

Ha toccato il fondo,ha raschiato la base della vergogna,senza appelli,senza dignità e con una faccia tosta da uomo senza alcuna dignità attaccato ai soldi e alla proltrona.Questo allenatore è una cosa inguardabile.Ha ridotto la juventus in brandelli e non lo diciamo solo adesso che l’ennesimo pasticcio si è consumato in quello che una volta era il fortino della Juventus e che ora è diventato praticamente terra di conquista soprattutto in coppa dei campioni.Anzi con l’Ajax lo stadium è addiritura diventato un teatro per l’esibizione dei lancieri ai quali il pubblico…

LEGGI ANCORA
EDITORIALE JUVENTUS 

ALLEGRI E’ UN INCUBO,MA QUANDO SE NE VA!!! di Sergio Vessicchio

Anche contro l’Empoli la solita litania.Una Juventus inguardabile,fischiata,non all’altezza del suo blasone ne del suo grande organico,me delle aspettative di una tifoseria che non vuole essere sfottuta da chiunque. Nonostante leassenze di Khedira,Cristiano e di Dybala due campionissimi,ieri sera lo scadente tecnico livornese aveva a disposizione una rosa di primissimo livello ma è riuscito per l’ennesima volta ad incartare il tutto lasciando in panchina l’uomo del momento colui messo a a marcire per colpa delle idee vergognose di questo scadente allenatore che frena le aspettative di ogni campione.Quando ha dovuto…

LEGGI ANCORA
CALCIO EDITORIALE JUVENTUS 

A MOGGI IL LEONE D’ORO, PREMIO ALLA CARRIERA,ESULTA L’ITALIA BIANCONERA,CANCELLATA CALCIOPOLI,UN ATTO DOVUTO Di Sergio Vessicchio

Questo vale per 10 scudetti e due coppe dei campioni.Moggi ha ricevuto un importantissimo premio alla carriera al senato dopo la crocifissione gratuita e ingiusta perchè nessuno ha saputo mai dimostrare le accuse che gli sono state rivolte e l’onta di quel massacro lo ha praticamente messo fuori gioco ingiustamente.Moggi non ha fatto niente di male,è innocente,lo dicono i fatti lo confermano le sentenze,non quelle sportive che sono una barzelletta come la FIGC nella repubblica delle banane nella quale ci troviamo.Luciano Moggi è stato ripagato,con questo premio,solo dell’1% del massacro…

LEGGI ANCORA
EDITORIALE JUVENTUS 

ALLEGRI VA CACCIATO SUBITO,LO DICIAMO ORA E VI SPIEGHIAMO I MOTIVI DI SERGIO VESSICCHIO

Una rondine non fa primavera.La vittoria sull’Atletico Madrid ha confermato ancora una volta,se ce ne fosse ancora bisogno,che la Juventus può giocare in un solo modo,il 3-5-2.Allegri va cacciato subito e lo diciamo dopo una partita stratosferica giocata dalla Juventus con il modulo di Conte,il 3-5-2 con il quale la Juventus ha vinto 5 scudetti consecutivi e senza il quale ha perso sempre in Europa.In questa stagione è stato fatto due volte in questa stagione contro l’Udinese a Torino(4-1) e contro l’Atletico a Torino(3–0).Goal a grappoli,azioni sontuose e bel calcio.Per…

LEGGI ANCORA
EDITORIALE JUVENTUS 

LA JUVENTUS E’ SENZA PALLE di Marcello Chirico

Nulla avviene per caso. Vale anche per la brutta sconfitta della Juventus al Wanda Metropolitano di Madrid, talmente pesante da aprire il dibattito se credere alla rimonta oppure no. E ovviamente, se sei più incline a ritenere complicato il ribaltamento del risultato, c’è già pronto chi ti invita a scendere dal carro, perché i celoduristi del tifo bianconero non ammettono il beneficio del dubbio. Pazienza, anziché dal carro continuerò a tifare Juve per i fatti miei, senza doverne dare conto a qualcuno, almeno potrò prendermi il lusso di poter ragionare…

LEGGI ANCORA
EDITORIALE JUVENTUS 

LA COLPA E’ DI ALLEGRI di Marcello Chirico

Meno male che Simeone fa giocare male le sue squadre… Il suo Atletico ha semplicemente stritolato, asfissiato, polverizzato quella che in tanti davano come la possibile favorita per la vittoria finale in Champions League. E quasi tutto in un tempo solo, il 2°, quando la Juve è stata di un imbarazzo tremendo. Con errori in sequenza, in area, a centrocampo, dappertutto, ed incapace di creare una sola ripartenza efficace, una manovra decente, un’occasione da rete. Tutto quello che non dovrebbe fare ed essere una squadra che punta a vincere la Champions…

LEGGI ANCORA
EDITORIALE JUVENTUS 

ALLEGRI LA ROVINA DELLA JUVENTUS,LO DICIAMO DA ANNI CACCIATELO di Sergio Vessicchio

I nostri articoli sono moltissimi contro questo allenatore e li abbiamo scritti in special modo quando la Juventus ha vinto.E’ inadeguato,senza aggiornamento,scarso,privo di qualsiasi connotato per fare l’allenatore.Non riusciamo a capire per quale motivo lo tengono seduto in panchina e gli danno anche 8 milioni di euro.In più c’è quel Landucci il suo secondo più scarso di lui.A Madrid ancora una volta si è superato nel fare errore.Ha presentato un 4-3-3 senza nessun movimento,senza nessuno schema e senza nessun collegamento tra i vari reparti.Bentacur a centrocampo è la negazione di…

LEGGI ANCORA
CALCIO EDITORIALE 

INTER CLUB DILETTANTISTICO MA WANDA NARA STA TIRANDO TROPPO LA CORDA di Sergio Vessicchio

La gestione dell’Inter sul caso Icardi è dilettantistica e forse nemmeno nelle squadre dilettanti succede quanto si è verificato alla pinetina.Da quando gli fu data 4 anni fa a ora che gliel’hanno tolta.Un’approssimazione dirigenziale da far spavento ed è la cartina di tornasole dei fallimenti costanti e continui che hanno portato il club a fare spionaggio e a inventarsi farse per poter vincere qualcosa.Questo club è una barzelletta,è una pagliacciata,è qualcosa di ridicolo.Anche questa volta stanno dando dimostrazione di come sono approssimativi e dilettanti,con tutto il rispetto per i dilettanti.Il…

LEGGI ANCORA
EDITORIALE JUVENTUS 

ALLEGRI UN SOMARO IN LIBERA USCITA,CON TANTE SCUSE AL SOMARO di Sergio Vessicchio

Il dubbio è se è più somaro lui o chi ancora lo fa stare seduto su quella panchina o chi ancora continua ad osannarlo e a difenderlo.La Juventus avrebbe sicuramente meritato di vincere la gara con il Parma ma l’ha pareggiata a causa dei copiosi errori dell’allenatore che come sempre sbaglia formazione,sostituzioni,modulo e anche ruoli dei giocatori.Senza la difesa titolare ha messo in campo anche il portiere di riserva.Non ha indovinato un solo ruolo del centrocampo,non ha saputo leggere la partita come sempre.Una vergogna inaudita.Senza gioco,senza idee con la sola…

LEGGI ANCORA
juventus EDITORIALE JUVENTUS 

CONTROCORRENTE di Paolo Scola

Il tifoso Juventino è legato ai risultati, anche giustamente direi, ma è capace di perdonare i calciatori ed i tecnici che ama anche in caso di sconfitta. Con quelli che gli stanno sul groppone invece è solo tollerante finché le cose vanno bene. Solo così si spiegano le feroci critiche ad Allegri o a De Sciglio tanto per fare un esempio.Parliamoci chiaro, Allegri conduce la Juventus così da ormai quasi 5 anni. Le partite in cui abbiamo dato spettacolo si contano sulle dita di una mano ma abbiamo vinto e…

LEGGI ANCORA