JUVENTUS 

ANCHE IL FROSINONE FA BELLA FIGURA CONTRO LA JUVENTUS,RONALDO E BERNARDESCHI LA SALVANO NEL FINALE

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Zampano, Chibsah, Maiello (47′ Crisetig), Hallfredsson (85′ Cassata), Molinaro; Perica, Campbell (71′ Ciano). All. Longo Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado (70′ Cancelo), Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Bentancur (57′ Bernardeschi); Dybala; Ronaldo, Mandzukic (85′ Matuidi). All. Allegri L’impresa di Valencia deve avere giocoforza asciugato un po’ di energie, ma avere in squadra campioni del calibro di Cristiano Ronaldo equivale ad avere una possibilità in più di risolvere le partite. E CR7 ha sfogato con il terzo gol in campionato tutta la sua rabbia per l’espulsione…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

I NUMERI DELLA JUVENTUS IN TRASFERTA

La linearità dei numeri bianconeri fa quasi spavento: analizzando tutte le trasferte negli ultimi sette anni, la Juventus si ritrova a fare i conti con i propri record. Del tipo: negli ultimi 135 incontri lontani dall’Allianz Stadium, la squadra prima di Conte e poi di Allegri ha perso soltanto il 13% dei match, portando a casa ben 87 vittorie. Ecco: allo Stirpe di Frosinone, si punta all’ottantottesima. E non è affatto utopia. ULTIMA SCONFITTA – Andando indietro di appena 365 giorni, la scoperta è davvero sensazionale: la Juve non perde un match…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA CONFERENZA STAMPA DI ALLEGRI PRIMA DI FROSINONE JUVENTUS

Massimiliano Allegri ha tenuto la consueta conferenza stampa alla vigilia di Frosinone-Juventus: il tecnico bianconero ha subito tranquillizzato tutti sulle condizioni psico-sifiche di Cristiano Ronaldo, espulso al debutto in Champions con i bianconeri. “Domani farà un’ottima prestazione, come ha fatto per mezz’ora in Champions – dichiara il tecnico livornese – . Le aspettative su di lui sono alte. Lui deve solo giocare, divertirsi e fare gol. Ha già dimostrato molto in carriera. Cristiano è sempre esigente con se stesso e lavora molto. L’espulsione è passata. Siamo in un momento importante del campionato. Dopo la…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS,ALEX SANDRO PARLA DI RONALDO:”VIAGGIA A DIMENSIONI DIVERSE”

Da Valencia a Frosinone, la Juventus resetta l’importante vittoria all’esordio in Champions League e si rituffa in campionato, dove ad attenderla ci sarà un’altra trasferta, stavolta contro la squadra neopromossa e allenata da Moreno Longo. Della settimana bianconera, ma anche del suo presente e futuro, ha parlato Alex Sandro ai microfoni di Sky Sport: “A Valencia – ha sottolineato l’esterno brasiliano – abbiamo vinto di gruppo, è questa la nostra forza. Cristiano Ronaldo ha smaltito la delusione per l’espulsione? L’ho visto motivato, ha grande esperienza e sa che quanto successo…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

L PRESIDENTE DEL REAL MADRID: “NESSUNA OFFERTA PER RONALDO SOLO LA JUVENTUS”SMENTITO DE LAURENTIS

De Laurentis presidente del Napoli clamorosamente smentito da Florentiino Perez.Il tabloid britannico Express  riporta le parole di Florentino Perez che commenta il trasferimento di Cristiano Ronaldo alla Juventus. Le parole del presidente dei Blancos non lasciano trasparire nessun tipo di rimpianto per la partenza del campione portoghese arrivato alla Juve per 112 milioni di euro: “E’ stato l’acquisto più caro dell’estate”, ha dichiarato Perez. POCHE OFFERTE – “Quando abbiamo capito che il suo addio al Real era quello che faceva tutti felici abbiamo trovato un accordo. Nessuno ha mai incassato più di 100 milioni per una cessione…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS COPERTA CORTA A CENTROCAMPO SI VA SUL MERCATO/KHEDIRA GUAI AI FLESSORI

Dopo il polemico e inopportuno addio di Marchisio(praticamente è stato cacciato da Allegri) la Juventus ha esigenza di tornare sul mercato a gennaio per completare un centrocampo molto ristretto. La finestra invernale potrebbe servire infatti alla società campione d’Italia per completare la rosa o coprire eventuali emergenze determinate specialmente dagli infortuni. A preoccupare in questo momento Allegri è il reparto mediano e le condizioni di Sami Khedira, che si è fermato dopo pochi minuti nel match d’esordio di Champions League in casa del Valencia. Per l’esperto mediano tedesco si tratta di un guaio ai…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

DOMENICA A FROSINONE L’ESORDIO DI PERIN/GLI INFORTUNATI

GLI INDISPONIBILI Non saranno a disposizione per domenica, infatti, oltre al lungodegente Leonardo Spinazzola, l’esperto Andrea Barzagli, Mattia De Sciglio, Sami Khedira e Douglas Costa, che sarebbe stato comunque squalificato.   Dopo la trasferta vittoriosa di Valencia la Juventus ha iniziato immediatamente la marcia di avvicinamento alla trasferta di Frosinone. Non c’è un attimo di tregua per i campioni d’Italia, che domenica saranno di scena al Benito Stirpe, mentre mercoledì affronteranno il Bologna tra le mura amiche nel turno infrasettimanale. È inevitabile, dunque, che Massimiliano Allegrifaccia turnover, anche perché l’infermeria si sta pian piano affollando. DEBUTTA PERIN Tra i pali toccherà finalmente…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS ESPLOSIONE SOCIAL NUMERI DA FAVOLA

L’effetto Cristiano Ronaldo non si avverte soltanto sul campo, a eccezione della pur assurda espulsione di mercoledì contro il Valencia, ma anche fuori. Non soltanto dal punto di vista del marketing, dei guadagni commerciali e del bilancio, ma anche per la crescita incredibile vissuta dalla Juventus sui propri account social ufficiali nel recente periodo. CHE BOOM! – A due mesi e dieci giorni dall’ufficialità dell’acquisto del fenomeno portoghese dal Real Madrid, lo scorso 10 luglio, il totale dei follower della Juventus, tra Facebook, Instagram, Twitter e YouTube è salito di quasi 10 milioni, dai 49.7 milioni…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

“Unus pro omnibus, omnes pro uno”.AGNELLI SUI SOCIAL ESALTA E INCORAGGIA LA SUA SQUADRA

Andrea Agnelli interviene in prima persona. Il presidente della Juventus si è espresso sui social pochi minuti fa commentando la foto che ha fatto il giro adel web. Uno scatto virale in cui Ronaldo viene alzato e confortato da quattro compagni – Mandzukic, Chiellini, Bonucci e Bernardeschi – dopo il rosso rimediato contro il Valencia. Un’espulsione ingiusta che ha però mostrato tutto il carattere e lo spirito di una Juve pronta a vincere tutto. Agnelli ha detto: “Unus pro omnibus, omnes pro uno”. Frase che tradotto dal latino corrisponde al noto proverbio:…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

CRISTIANO RONALDO SI CONFESSA:”PROVO UN SENSO DI IMPOTENZA E’ LA PIU’ GRANDE INGIUSTIZIA DELLA MIA VITA”

Il rosso sventolato in faccia a Cristiano Ronaldo nella prima partita di Champions con la maglia della Juventus sta facendo il giro del mondo. Il portoghese salterà certamente la partita contro lo Young Boys ma potrebbe anche mancare al suo ritorno ad Old Trafford, nella terza giornata del girone. Come scrive La Gazzetta dello Sport: ‘C’è il pericolo di rifare lo stesso filotto negativo di Gigi Buffon, espulso nell’ultima gara di Champions nella scorsa stagione e ora spettatore con il Psg.’ COSA DICE LA REGOLA – ‘Un giocatore espulso è…

LEGGI ANCORA