JUVENTUS 

LA JUVENTUS HA SCELTO L’ALLENATORE A MARZO,L’ANNUNCIO SLITTA FORSE A LUGLIO

La Juventus ha già il contratto in mano dell’allenatore.Firmato un pre contratto a marzo,messo nero su bianco a campionato finito,sarà annunciato molto probabilmente tra la fine di giugno e l’inizio del ritiro a Luglio.Una decisione in perfetta sintonia con la crescita delle azioni di Juventus in borsa.Da tempo il nostro sito per rispetto alla Juventus ha smesso di dare notizie sul nuovo allenatore della Juventus.Le strategie societarie vanno rispettate. Da quando è stato annunciato il licenziamento di Allegri è un continuo crescendo del titolo e gli investitori sono sempre maggiori.L’annuncio…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

GIOCA LA NAZIONALE ALLO STADIUM LA JUVENTUS APRE IL MUSEO

L’Allianz Stadium apre i battenti per gli Azzurri (molti i bianconeri presenti, da Capitan Chiellini, a Bonucci, Bernardeschi, Kean, e De Sciglio) che alle 20.45 affrontano la Bosnia per le Qualificazioni a Euro 2020. Per favorire i molti tifosi che saranno presenti, lo Juventus Museum non effettuerà domani la consueta chiusura settimanale: porte aperte, dunque, con orario 10.30-20. Sarà anche possibile visitare l’impianto bianconero, con gli Stadium Tour, che partiranno con questi orari: al mattino 11 e 12.30, al pomeriggio 13.30, 14.45, 15.15 e 16 (ultimo tour della giornata)

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

Super Champions, UFFICIALE, la Serie A vota tutta contro la Juventus: ‘Proposta scellerata’

Dopo l’incontro in Lega Calcio, l’assemblea della Lega A riunita da questa mattina ha deliberato contro il progetto di riforma della Champions League proposto dall’Eca ed avallato dall’Uefa: quindici voti favorevoli alla delibera, quattro astenuti (Inter, Milan, Roma, Fiorentina) e un solo voto contrario, quello della Juventus. Dibattito acceso, l’incontro in Lega Calcio, l’assemblea della Lega A riunita da questa mattina ha deliberato contro il progetto di riforma della Champions League proposto dall’Eca ed avallato dall’Uefa: quindici voti favorevoli alla delibera, quattro astenuti (Inter, Milan, Roma, Fiorentina) e un solo…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

IN FONDO I TIFOSI DELLA JUVENTUS FANNO LA GUERRA A CONTE PERCHE’ HANNO PAURA DI CONTE

Non potendo ancora dibattere sulla figura del nuovo allenatore che ufficialmente non c’è, il popolo juventino ha concentrato la propria attenzione sulla vicenda di Antonio Conte il quale ha accettato di allenare l’Inter. Sul tecnico leccese sono piovuti insulti di ogni colore, immotivati per quel che riguarda il professionista in un ambiente ormai privo di sentimenti, ma comprensibili (non giustificabili, però) se analizzati dal punto di vista del tifoso.  Conte, in buona sostanza, nel più benevolo dei casi è stato giudicato al pari di un Giuda Iscariota senza possibilità di perdono.…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

SENZA ALLEGRI CRISTIANO RONALDO E’ UN’ALTRA COSA,STA TRASCINANDO IL PORTOGALLO

Senza Allegri Cristiano Ronaldo è tornato ad essere il campione che conosciamo e che in Italia Allegri ne ha dimezzato il potenziale.Il giocatore ha rilasciato un intervista al sito dell’Uefa dove ja spiegato i motivi del suo rilancio.I A Uefa.com, Cristiano Ronaldo rilascia una lunga intervista. Ecco le sue dichiarazioni.  PORTOGALLO – “E’ un onore tornare a vestire la maglia della mia Nazionale. Questo resta il mio Paese, vestirne la maglia è un onore. E disputare questa competizione è speciale, i gol sono solo la ciliegina”.  IN SEMIFINALE – “Dipende tutto dalla preparazione, dall’etica del…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ALEX SANDRO,DOUGLAS COSTA,DYBALA INCEDIBILI

La Juventus non smantella la squadra,tutt’altro.E per di più non cede i giocatori che Allegri aveva messo in lista di partenza.Alex Sandro,Douglas Costa e Dybala non si muovono.Sono bloccati dal club e blindati dai loro contratti.Sarà adeguato quello di Douglas Costa e Dybala si muove solo se la richiesta arriva da 160 milioni di euro.I cedibili ma non sicuri partenti sono Cuadrado,mandzukic e Cancelo.Al momento non ci sono giocatori della rosa che potrebbero cambiare casacca mentre su Pjanic vale lo stesso discorso di Dybala, i muove a 80 milioni. Tutte…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

I MOTIVI PERCHÉ BISOGNA INVESTIRE 200 EURO SU JUVENTUS

La capolista bianconera non è solo molto forte in campo, ma sta ottenendo risultati molto interessanti anche in Borsa. Inutile svelare il compiacimento di chi ci ha visto lungo, ha investito in azioni Juventus e ora si ritrova con una cifra molto alta sul conto corrente. Investire in azioni Juventus conviene? Certo che si! Il perché è presto detto: un’attenta strategia di marketing che ha rivisto il brand della squadra, rendendolo internazionale, assieme a scelte tattiche di nuovi acquisti ha fatto sì che il valore delle azioni bianconere aumentasse in…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

CRISTIANO TRASCINA IL PORTOGALLO/TUTTI IN GOAL DI CR7 IN BIANCONERO-VIDEO

Una fantastica tripletta di Cristiano Ronaldo annienta la Svizzera e trascina il Portogallo alla finale della Nations League. CR7 strega l’Estádio do Dragão di Porto già a metà del primo tempo con una sassata su punizione e nella ripresa sale in cattedra, anche se la Svizzera non è avversario morbido, e pareggia i conti con il rigore di Rodriguez al 12′. Il finale di gara però è tutto del Marziano, che al 43′ e al 45′ chiude i conti, prima spedendo in rete il delizioso assist di Bernardo Silva, poi con un contropiede che…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

CONTE:’Il mio passato alla Juve? Da allenatore azzeri tutto. Si puó vincere subito, l’Inter di Zhang non ha limiti’

Arrivano dalla Gazzetta dello Sport le prime anticipazione dell’intervista rilasciata da Antonio Conte a GQ e che sarà in edicola il prossimo 11 giugno. Il nuovo allenatore dell’Inter ha parlato degli obiettivi, delle attese dei tifosi e dell’essere un grande ex della Juventus. LAVORO – “Io devo lavorare, e tanto. È un bisogno che ho nel dna”. L’INTER – “La scelta di venire all’Inter? La presenza di Marotta ha aiutato, perché era la conferma delle intenzioni serissime. Da 8 stagioni non si lotta per il 1° posto. Qui vogliono cambiare le cose e mi ha colpito la determinazione di Zhang”. VINCERE – “So…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

SENZA ALLEGRI CRESCE LA QUOTAZIONE DI JUVENTUS IN BORSA

Chiamatelo, se volete, effetto Guardiola o effetto licenziamento di Allegri. Fatto sta che l’aria di novità che si respira in casa Juventus in queste settimane è stato un autentico toccasana per il titolo bianconero in Borsa. Nonostante il club rischi di uscire dal FTSE MIB, l’indice dei titoli più liquidi e capitalizzati di Piazza Affari, l’impennata delle azioni bianconere dopo l’eliminazione con l’Ajax è stata inesorabile. Come riporta Calcio&Finanza il valore delle azioni è passato in un mese e mezzo da 1,1885 a 1,5450 attuale, una crescita di valore del 30%. Più in generale dall’inizio del 2019 le azioni bianconere hanno registrato un crescita del 45%,…

LEGGI ANCORA