JUVENTUS 

I TIFOSI DELLA JUVENTUS HANNO RAGIONE,FRANCE FOOTBALL BOCCIA INESORABILMENTE ALLEGRI,FUORI DALLA CLASSIFICA DEGLI ALLENATORI

I tifosi della Juverntus hanno ragione.Allegri è scarso «France Football» ama fare classifiche sul calcio. Come Nick Hornby, come i tifosi al bar, come chiunque. Di una, il Pallone d’oro, ha fatto un’istituzione. Delle altre, un periodico argomento di discussione, come giusto che siano le classifiche. L’ultima è sicuramente la più rischiosa di tutte: i migliori 50 allenatori della storia. Molto dura, praticamente impossibile. FF la risolve così: sul podio Rinus Michels, Alex Ferguson e Arrigo Sacchi. Appena sotto Johan Cruyff e Pep Guardiola. A seguire in top ten Valeri…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

KHEDIRA E DOUGLAS COSTA PRONTI PER L’AIAX,IL NEMICO PER LA JUVENTUS RIMANE ALLEGRI CON IL SUO CALCIO SPAZZATURA

Khedira e Douglas Costa saranno disponibili,a meno di altre ricadute,contro l’Aiax per il 10 aprile prossimo.Allegri tecnico scarso e contestato a dispetto della stampa degli ultimi giorni che lo sta celebrando,avrà a disposizione i due giocatori fondamentali per la società non per lui visto come trattail brasiliano.La Juventus nelle ultime due partite,Udinese e Atletico Madrid ha svoltato,ha fatto due partite straordinarie perchè è stata schierata secondo i criteri della costruzione della squadra il 3-5-2 modulo in grado di mettere la squadra a suo agio e di poterla far esprimere nel…

LEGGI ANCORA
EDITORIALE JUVENTUS 

ALLEGRI VA CACCIATO SUBITO,LO DICIAMO ORA E VI SPIEGHIAMO I MOTIVI DI SERGIO VESSICCHIO

Una rondine non fa primavera.La vittoria sull’Atletico Madrid ha confermato ancora una volta,se ce ne fosse ancora bisogno,che la Juventus può giocare in un solo modo,il 3-5-2.Allegri va cacciato subito e lo diciamo dopo una partita stratosferica giocata dalla Juventus con il modulo di Conte,il 3-5-2 con il quale la Juventus ha vinto 5 scudetti consecutivi e senza il quale ha perso sempre in Europa.In questa stagione è stato fatto due volte in questa stagione contro l’Udinese a Torino(4-1) e contro l’Atletico a Torino(3–0).Goal a grappoli,azioni sontuose e bel calcio.Per…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS PARLA CON GUARDIOLA LE NOSTRE ANTICIPAZIONI DEL 22 FEBBRAIO E DEL 1 MARZO ERANO VERE

Il 22 Febbraio scorso il nostro portale parlò di Guardiola alla Juventus (clicca qui).I primo marzo la stessa cosa(clicca qui). Oggi il giornalista Luigi Guelpa de Il Giornale lo stesso che annunciò Ronaldo alla Juventussvela un incredibile retroscena. Ai microfoni di  Radio CRC, ha parlato di un accordo tra Pep Guardiola e la Juventus. Di seguito le sue parole. ACCORDO CON GUARDIOLA – «Prima di lasciarvi voglio dirvi che ho saputo che Guardiola avrebbe già raggiunto un accordo verbale con la Juventus per i prossimi 4 anni. È la stessa persona che mi disse che Ronaldo sarebbe andato…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS-UDINESE ALLEGRI A RISCHIO CONTESTAZIONE

Non saranno ore tranquille per Allegri anche dopo aver fatto il pagliaccio ieri in conferenza stampa.La situazione in cui ha portatola Juventus è drammatica perchè l’ha svuotata di contenuti tecnici e tattici e l’ha ridotta ad una larva con un non gioco,una mancanza di schemi e una condizione fisica ai limiti del collasso.In Italia vince perchè ha giocatori molto più forti degli altri in Europa crolla su 7 partite 3 sconfitte di fatto si pone in condizione di non poter vincere. I tifosi sono stanchi e la panzienza sta per…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

CRISTIANO RONALDO ESONERA ALLEGRI

Nemmeno Cristiano Ronaldo è sfuggito alla regola di Allegri,distrutto.Come tutti i giocatori passati per Torino da quando c’è Allegri il deprezzamente non risparmia nemmeno CR7.E le polemiche infuriano anche se non sono mai emerse(mica la Juventus è l’Inter con il caso Icardi sta ridendo il mondo),sono sempre rimaste nello spogliatoio o negli uffici predisposti.CR7 è nervoso,i suoi atteggiamenti la dicono lunga.L’eliminazione dalla coppa dei campioni costerebbe al campione portoghese la corsa al pallone d’oro e agli altri premi.L’atteggiamento difensivo di Allegri sta creando malumori e sconcerto.Di qui il vertice tra…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ALLEGRI MINACCIA LE DIMISSIONI,FACCIA PRESTO

La Juventus ha di fatto ipotecato l’ottavo scudetto consecutivo nella serata di ieri, vincendo il big match dello stadio San Paolo contro il Napoli. La vittoria ha consentito ai bianconeri di volare a +16 sui partenopei in classifica, con gli scontri diretti a favore. Tra le notizie della settimana, a precedere il match, la più controversa è stata la decisione di Massimiliano Allegri di eliminare tutti i propri profili social. Di punto in bianco, nel momento più caldo di questa complicata stagione. IL RETROSCENA – Potrebbe non essere stata soltanto una scelta casuale. Allegri, infatti,…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

L’INCAPACE FORSE VA DAI PRESCRITTI COME TRAPATTONI E LIPPI.SPERIAMO

Nella vita, talvolta, è bene essere un poco fatalisti. Aiuta a sognare e a giocare con la fantasia. Credo che proprio il destino, insieme con i dirigenti della Juventus e dell’Inter, sia all’opera per dirigere e per direzionare il futuro professionale di Massimiliano Allegri. Ho già avuto modo di scrivere che, al di là del risultato che i bianconeri otterranno in Champions, per il tecnico livornese il tempo di permanenza alla Juve è scaduto. Un evento del tutto naturale e persino fisiologico per chi fa il suo mestiere e forse non soltanto quello. E…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

GALEONE DIFENDE ALLEGRI,ATTACCA SACCHI E POI ANNUNCIA LA BELLA NOTIZIA: “SE NE VA”

A rivelarlo è il maestro di Massimiliano Allegri, Giovanni Galeone. A Kiss Kiss Napoli, il tecnico non utilizza mezzi termini per spiegare la situazione dell’allenatore bianconero, specialmente in ottica futura: “Allegri in Premier il prossimo anno? Glielo dico già da qualche anno. Non so, in Italia non ci sono squadre dove possa andare – le sue parole, riportate da TuttoNapoli.net -. Al di là di come andrà l’avventura in Champions penso che la sua avventura alla Juve sia finita. L’anno scorso poteva andare al Chelsea, all’Arsenal, al Manchester United e al Real Madrid: ha…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

CRISTIANO RONALDO E’ UN UMANO,ALLEGRI E’ DISUMANO

Forse è solo una giornata storta, un po’ come la luna. Forse è stato soltanto un momento un po’ così: con le gambe che non girano e la palla che ti scivola via perché sbagli a valutare anche solo un singolo secondo. Forse è così, o forse c’è dell’altro. Alla fine, azzardare ipotesi è giusto e sacrosanto: specialmente se davanti ai tuoi occhi hai delle immagini che ti sembrano avere così poco senso. A partire da Ronaldo: non è inusuale vederlo fuori dal gioco della Juventus, ma è stato assurdo riscoprirlo…

LEGGI ANCORA