JUVENTUS 

BENATIA: “COMPRERO’ IL BIGLIETTO PER VEDERE LA JUVENTUS IN FINALE”

Medhi Benatia, ex difensore della Juventus trasferitosi a gennaio all’Al Duhail, parla ai microfoni di Sky Sport in vista del match che vedrà i bianconeri sfidare l’Atlético Madrid allo Stadium. ATLETICO MADRID – “E’ una squadra molto difficile da affrontare, non giocano o comunque giocano poco, cercando di sfruttare i tuoi errori. Su palla inattiva sono sempre pericolosi e si è visto al Wanda Metropolitano”. JUVE KO AL WANDA – “Mi è un po’ dispiaciuto perché, per la qualità che ha la Juve, poteva giocare molto meglio. Penso a giocatori come Pjanic, che è un mio…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

TUTTA LA VERITA’ SUL’ADDIO DI BENATIA

Medhi Benatia non sarebbe rimasto alla Juventus un giorno di più. Mentre molti tifosi bianconeri accusano ancora la dirigenza di non aver fatto abbastanza per trattenere il centrale marocchino, il diretto interessato ha parlato dal Qatar, dove sta giocando con la maglia dell’Al Duhail. Il club qatariota gli corrisponderà uno stipendio da 5 milioni di euro a stagione per tre anni, ma il motivo del trasferimento non è economico, dichiara il diretto interessato: “Voglio che i miei figli crescano in un ambiente islamico – le parole riportata dal quotidiano Il Giornale – . Penso…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

ALLEGRI HA FATTO SCAPPARE ANCHE BENATIA,ORA BASTA

E’ scappato via senza volerne saper più.Messo all’angolo solo perchè l’allenatore ci litigava continuamente. l rapporto tra Medhi Benatia e la Juventus si è interrotto bruscamente, in una finestra di mercato che ha visto il difensore marocchino chiedere – e alla fine ottenere – la cessione. Il classe ’87 è ripartito dall’Al-Duhail, in Qatar, ma i muri della Continassa raccontano ancora dei suoi contrasti con Max Allegri. I RETROSCENA DELLA ROTTURA – Come scrive Tuttosport, tra i motivi della rottura tra la Juve e Benatia ci sarebbero i dolori muscolari accusati dal giocatore tra fine dicembre (Atalanta-Juve di campionato) e…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

BOLOGNA-JUVENTUS 0-2 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny; 6 Inoperoso per tutta la partita. De Sciglio 4 Ha giocato la sua peggiore partita da quando è alla Juventus,passaggi sbagliate,chiusure approssimative.Rimane un gran bel calciatore. Bonucci 6 poco impegnato e anche poco utile al gioco,o meglio,al non gioco della Juventus. Chiellini,6 nessun impegno particolare,il Bologna non ha dato problemi. Spinazzola (80′ Alex Sandro);6,5 è partito così così ma dopo tanta inattività c’era da aspettarselo.E’ un destro messo a sinistra,ha coperto bene e neLla fase offensiva converge sempre a destra,il sinistro lo usa solo per camminare. Khedira,6 Partita di…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

BENATIA VERSO IL RINNOVO PJACA VERSO IL MILAN

Benatia punta al rinnovo con la Juventus.I rossoneri sarebbero pronti a mettere le mani anche su Pjaca. L’esterno croato, attualmente in prestito alla Fiorentina, potrebbe decidere di lasciare il club viola già a gennaio. Poco feeling con l’assetto tattico di Pioli e poche motivazione in questa prima parte di stagione. Pjaca ha deluso le aspettative e potrebbe decidere di strizzare l’occhio al club rossonero fin da subito.Un affare che potrebbe concretizzarsi sul piano del prestito con diritto di riscatto in favore del Milan.Benatia nonostante i mugugni legati più ala voglia di prolungamento…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS-INTER LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny;6 impegnato pochissimo è sembrato attento e concentrato.Sul palo di Gagliardini è uscito bene per il resto ordinaria amministrazione. Cancelo,5 dicono avrebbe giocato bene,a parte il passaggio del goal non ha fatto vedere nulla di buono se no quel tocco per ilresto centinaia di palloni persi e sempre irruento. Bonucci,6 impegnato a sufficienza per non passare una serata tranquilla,per resto si è comportato bene. Chiellini,7 tra i migliori della squadra ha sempre il problema dell’impostazione perchè al posto dei piedi ha due pinne- De Sciglio;6,5 bene sia a sinistra che…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

FIORENTINA-JUVENTUS 0-3 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny;6 Nessuna parata di rilievo solo ordinaria amministrazione.Serata tranquilla per il portiere polacco. Cancelo,4,5 inguardabile soprattutto erchè l’allenatorelo ha schierato a sinistra dove ha sbagliato stop,passaggi e interpretazione delruolo.Non si tratta della sua posizione ma andatelo a spiegare a quell’incompetente seduto in panchina. Bonucci,6,5 gara attenta esenza sbavature,solo un passaggio sbagliato nel secondo tempo per il resto ordinaria amministrazione. Chiellini,6,5 Anche erlui un’ordinaria amministrazione degna delle serate più tranquille visto che Chiesa e Simeone non hanno inciso più di tanto. De Sciglio;7 Molto bravo nelle due fasi e nel proporsi.Interventi…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS-MANCHESTER UNITED 1-2 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny;4,5 due papere nel finale di partita hanno consentito agli inglesi di ribaltare clamorosamente il risultato.Tutta quella affidabilità di cui si parla poi questo portiere non ce l’ha. De Sciglio (dal 38’ s.t. Barzagli)7 Ottima partita sia in fase di proponimento che in fase difensiva.Da il suo apporto alla squadra quando esce si rompono gli equilibri e la Juventus ne prende due. Bonucci,6 l’autorete non conta perchè è stato un rimpallo.E’ sembrato ben disposto al sacrificio e ha dato un sontuoso pallone e Ronaldo sul quale il portoghese ha fatto…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

BENATIA UN’ALTRA VITTIMA DI ALLEGRI: “MENE VADO”

Dopo i mal di pancia estivi, Medhi Benatia prospetta il suo addio alla Juve già a gennaio se non otterrà un buon minutaggio nelle prossime settimane Medhi Benatia non si sente adatto per il ruolo di comprimario e medita di lasciare la Juve già a gennaio 2019. Tornato titolare contro il Cagliari in campionato, il difensore marocchino si accomoderà nuovamente in panchina mercoledì sera contro il Manchester United. Da quando è rientrato Leonardo Bonucci, del resto, le gerarchie di Allegri sono ben definite: l’ex capitano del Milan è intoccabile e non rientra praticamente mai…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS VITTORIA SOFFERTA SUL CAGLIARI ARBITRO SCANDALOSO

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Benatia, De Sciglio; Bentancur, Pjanic (70′ Alex Sandro), Matuidi (82′ Barzagli); Douglas Costa (46′ Cuadrado), Cristiano Ronaldo, Dybala. All: Allegri Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Pisacane, Padoin (80′ Sau); Barella, Bradaric (56′ Cigarini), Ionita (68′ Faragò); Castro; Joao Pedro, Pavoletti. All: Maran Ammoniti: Bradaric (C), Pavoletti (C), Pisacane (C), Matuidi (J La Juve segna subito, subisce la reazione del Cagliari e poi, anche con un pizzico di fortuna, porta a casa la decima vittoria in 11 giornate di Serie A. Finisce 3-1, ma come detto una partita più…

LEGGI ANCORA