JUVENTUS 

JUVENTUS-CHIEVO 3-0 I NUMERI DELLA GARA

Il 3-0 della Juventus contro il Chievo rappresenteva un testa coda molto particolare.Bianconeri un po arrugginiti e privi di giocatori importanti tanto da tornare al 4-2-3-1 che tanti dispiaceri nel passato ha dato ai tifosi a partire dalla finale di champions persa. Dopo il Bologna in Coppa Italia e il Milan nella Supercoppa di Gedda, mostrata al pubblico dell’Allianz Stadium prima della partita, la Juve fa il tris in questo avvio di 2019 e alla ripresa del campionato regola anche il Chievo. Due spunti, uno di Douglas Costa, l’altro di…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS PRENDE LA COPPETTA IN QUESTO MODO NON VINCE LA GRANDE

La Juventus batte il Milan 1-0 a Gedda e si aggiuda la Supercoppa italiana. Il gol della vittoria dei bianconeri è stato realizzato di testa da Cristiano Ronaldo al 61′. Tra i momenti più importanti del match, al 68′ l’arbitro ha annullato per fuorigioco una rete di Dybala (Juventus); al 48′ il Milan ha colpito la traversa  con Cutrone e al 35′ annullato un gol realizzato da Matuidi (Juventus) sempre per fuorigioco. CR7 festeggia così il primo trofeo della sua esperienza con la maglia bianconera. Higuain, che veniva dato per febbricitante, è entrato in campo…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS BATTE LA TORINO DI SERIE B

Battuto il toro su rigore di Ronaldo il quale trasforma il rigore che decide il derby segnando il gol numero 5000 della Juventus in Serie A. Bianconeri momentaneamente a +11 sul Napoli TORINO (3-5-2): Sirigu (20′ Ichazo); Izzo, N’Koulou, Djidji; Aina (85′ Berenguer), Meité, Rincon, Baselli, Ansaldi (76′ Parigini); Zaza, Belotti. All.: Mazzarri JUVENTUS (4-3-1-2): Perin; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Dybala; Mandzukic, Ronaldo. All: Allegri La Juve non brilla, fatica e soffre. Il Torino, invece, corre e lotta. Ma, alla fine, a vincere sono sempre i bianconeri, che conquistano…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA CONFERENZA STAMPA DI ALLEGRI E BONUCCI PRE MANCHESTER UNTED

  Massimiliano Allegri parla alla vigilia del match tra Juventus e Manchester United: “Mi hanno fatto piacere le parole di Cristiano. Divertimento vuol dire vittoria. Ora le cose vanno bene ma in questa parte della stagione non si vince nulla. Domani potrebbe essere il primo obiettivo che possiamo raggiungere da primi o qualificati, poi dovremmo rituffarci sul campionato. Conta arrivare a marzo nelle migliori condizioni fisiche e mentali. La Supercoppa sarà il secondo obiettivo della stagione.” BENATIA – “E’ stato magari uno sfogo. Lui lo sa come tutti. Essere in una grande squadra comporta…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS VITTORIA SOFFERTA SUL CAGLIARI ARBITRO SCANDALOSO

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Benatia, De Sciglio; Bentancur, Pjanic (70′ Alex Sandro), Matuidi (82′ Barzagli); Douglas Costa (46′ Cuadrado), Cristiano Ronaldo, Dybala. All: Allegri Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Pisacane, Padoin (80′ Sau); Barella, Bradaric (56′ Cigarini), Ionita (68′ Faragò); Castro; Joao Pedro, Pavoletti. All: Maran Ammoniti: Bradaric (C), Pavoletti (C), Pisacane (C), Matuidi (J La Juve segna subito, subisce la reazione del Cagliari e poi, anche con un pizzico di fortuna, porta a casa la decima vittoria in 11 giornate di Serie A. Finisce 3-1, ma come detto una partita più…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

DOMANI JUVENTUS CAGLIARI PROBABILI FORMAZIONI E DIRETTA TV

Juventus-Cagliari, 11.a giornata Serie A 2018-2019, le probabili formazioni. Massimiliano Allegri farà turnover o no in vista del match in programma mercoledì sera con il Manchester United? È questa la domanda che si stanno facendo i tifosi bianconeri alla vigilia della sfida contro il Cagliari. In settimana, la Juve ha recuperato Sami Khedira e Mario Mandzukic, ma tra i convocati non ci saranno sicuramente Emre Can, Giorgio Chiellini e Federico Bernardeschi. Il primo lo si vedrà probabilmente in campo a fine gennaio, mentre gli altri due sembrano essere recuperabili per la partita di Champions League contro l’ex Paul…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

BENTACUR,PJANIC,ALLEGRI DILETTANTI ALLO SBARAGLIO,LA JUVENTUS STENTA A EMPOLI VINCE DI MISURA

In una squadra dove c’è Cristiano Ronaldo non possono esserci due dilettantucoli come Bentacur e Pjanic e non può essere allenata da un allenatore scadente e privo di ogni idea tecnico tattica come Massimiliano Allegri e non veniteci a parlare delle vittorie perchè è l’unico caso al mondo è la società che fa vincere l’allenatore e non viceversa come dovrebbe essere.A Empoli l’ennesima figuraccia di una squadra impalpabile senza centrocampo,per fortuna c’è Matudi ancora una volta il migliore in campo come a Manchester.L’Empòi ha sfiorato vittoria e pareggio e avrebbe…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS VINCE A VALENCIA 2-0 ESPULSO RONALDO CR7 ASSAGGIA LE INGIUSTIZIE EUROPEE DEI BIANCONERI

IL TABELLINO Valencia (4-4-2): Neto; Rúben Vezo (57′ Cheryshev), Murillo, Gabriel Paulista, Gayà; Soler, Parejo, Wass, Guedes (70′ Santi Mina); Rodrigo, Batshuayi (70′ Gameiro). All: Marcelino Garcia Toral  Juventus (4-3-3): Szczesny, Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (23′ Can), Pjanic (66′ Douglas Costa – 89′ Rugani), Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Cristiano Ronaldo. All: Allegri Ammoniti: 43′ Parejo (V), 49′ Murillo (V), 54′ Ruben Vezo (V), 59′ Alex Sandro (J), 81′ Szczesny (J) Note: 90’+5 rigore sbagliato Parejo (V) Gli occhi erano tutti su di lui, e lui, Cristiano Ronaldo, è stato espulso. Clamoroso. L’uomo della Champions che ha lasciato la…

LEGGI ANCORA
CALCIO EDITORIALE 

ARROGANTE,RACCOMANDATO SCARSO E PRESUNTUOSO,MANCINI E’ SOLO UN FALLITO di Sergio Vessicchio

E’un raccomandato che non sa fare la O con il bicchiere.Scarso,arrogante,presuntuoso e incapace.Ma lo diciamo da tempo non dopo queste prime 4 partite con la nazionale che con lui ha segnato un solo goal peraltro su rigore.I risultati di questi giorni sono solo la cartina di tornasole della sua incapacità.In una gara così importante come quella con il Portogallo ha definitivamente accantonato il blocco della Juventus e in squadra non c’era nessuno della squadra che negli ultimi sette anni ha vinto ben sette campionati. Predica che per colpa degli stranieri…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LE SOLITE BUFFONATE INUTILI,BONUCCI CHIEDE SCUSA E LO STADIO LO APPLAUDE.ROBA DA MEDIOEVO/VIDEO

      Nel corso di Juve-Lazio Bonucci è stato fischiato dalla curva e sostenuto dal resto dello stadio. Al termine della partita, però, quando i giocatori hanno salutato la curva, il numero 19 ha mimato un gesto di scuse che è stato apprezzato con un boato che sa di perdono.Juventu-Lazio, esordio casalingo di Cristiano Ronaldo, è stato anche il match del ritorno allo Stadium di Leonardo Bonucci. Conclusa la breve esperienza da capitano del Milan, il numero 19 è tornato a rivestire la maglia bianconera consapevole del fatto che…

LEGGI ANCORA