JUVENTUS 

SI PARTE PER L’ASIA,I CONVOCATI,IL PROGRAMMA DELLE PARTITE

La Juventus è in partenza per l’Asia dove farà una tournèè di preparazione alla stagione. LE PARTITE 21 luglio 2019, ore 13.30, Kallang (Singapore) Juventus-Tottenham (International Champions Cup) 24 luglio 2019, ore 13.30, Nanjing (Cina) Juventus-Inter (International Champions Cup) 26 luglio 2019, 13.00, Seul (Korea del Sud) Team K-League-Juventus (Amichevole internazionale)     LE ALTRE AMICHEVOLI ESTIVE   10 agosto, ore 18.00, Stoccolma (Svezia) Atletico Madrid-Juventus (International Champions Cup) 14 agosto 2019, ore 17.00, Villar Perosa Juventus A-Juventus B DEMIRAL Prenderà parte invece solo alla prima parte della trasferta Merih Demiral, che dopo…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

IN DIFESA LA COPPIA VERGOGNA BONUCCI RUGANI CON LORO SEMPRE GOAL A GRAPPOLI FANNO DISASTRI

La coppia della vergogna stasera in difesa per Ajax -Juventus.Tutti e due Bonucci e Rugani lontani dalla difesa a tre fanno solo danni.Fanno guai.Un rischio enorme quello di questa sera. L’infortunio di Chiellini, innanzitutto. E anche quello di Emre Can, che poteva essere riproposto nella difesa a tre come capitato in occasione della strepitosa sfida con l’Atletico. Ma pure la cessione del marocchino, che in fase di copertura era più affidabile dei due bianconeri che saranno schierati oggi: nella rosa è stato sostituito da Caceres che adesso si è rotto ma non sarebbe stato comunque…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

A CAGLIARI MEZZA JUVENTUS FUORI

Non sono stati convocati Cristiano,Dybala,Mandzukic,Spinazzola,Douglas Costa e Perin. Un più 15 in classifica che fa dormire sonni tranquilli a Massimiliano Allegri. In vista della sfida contro il Cagliari, la Juventus è però in emergenza e per la trasferta in Sardegna non partiranno: Perin, Dybala, Mandzukic, Spinazzolae Cristiano Ronaldo, oltre ai soliti Barzagli, Cuadrado e Douglas Costa. Di seguito la lista completa: Szczesny, Pinsoglio, Del Favero, De Sciglio, Chiellini, Caceres, Alex Sandro, Bonucci, Cancelo, Rugani, Pjanic, Matuidi, Emre Can, Bentancur, Kastanos, Nicolussi Caviglia, Kean, Bernardeschi, Mamatuidi WWW.CANALECINQUETV.IT

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS-EMPOLI LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

 Szceszny; 6 ordinaria amministrazione in una partita dove,però,la Juventus ha dato molto spazio all’aversario che ha domincato in lungo ed in largo per buona parte dell’incontro. Joao Cancelo,4 peggiora di partita in partita,tiene troppopalla,non la dosa bene nello scarico e non copre a dovere.Forse con un altro allenatore darebbe di più con questo peggio che andar di notte. Rugani, 6 fa l’ordinaria amministrazione in una difesa dove Chiellini spadroneggia. Chiellini,6,5 Ottimo l’impatto,scarsocon i piedi ma in copertura fa fare bella figura anche a Rugani medicre compagno di reparto Alex Sandro…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

Bonucci: “Kean può solo migliorare”

«Gli abbiamo consigliato di rimanere a gennaio. Quando ti alleni al fianco di giocatori come Ronaldo, Douglas Costa e Dybala hai solo da migliorare. Ha accettato i consigli, ora deve attutire la pressione e regalare grandi prestazioni». KEAN FUORI DAL CAMPO – «Ha 18 anni e quindi fa ancora qualche errore. Fa parte della crescita, dell’esperienza. In questi ultimi tempi ha avuto modo di capire come si sta dentro un gruppo e come si rispettano le regole. Ora mi auguro si lasci scivolare la pressione addosso per aiutare la Nazionale e…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

NAPOLI-JUVENTUS LE PROBABILI FORMAZIONI

Domenica sera, ore 20.30, andrà in scena una delle gare più attese di questo campionato, anche se la distanza in classifica la fa apparire come una sfida normale. La Juventus affronterà il Napoli al San Paolo, forte dei 13 punti di vantaggio, per consolidare o rinforzare il proprio bottino, ma soprattutto per un test probante in vista della Champions League. Ecco perché, Allegri potrebbe pensare a un 11 molto europeo per questo impegno: Szczesny in porta, con Cancelo, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro a comporre la linea difensiva. Poi, a centrocampo, Bentancur,…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS LA SITUAZIONE DI TUTTI GLI INFORTUNATI

La Juventus Football Club vanta un sistema di recupero infortuni tra i più validi nel panorama europeo per i suoi tesserati, appoggiandosi a un centro clinico interno di primissimo livello come il J Medical, che si trova all’Allianz Stadium. Ecco le ultimissime sugli infortunati Juve e il punto sui tempi di recupero e il rientro programmato, dalla Serie A alle squadre di settore giovanile, Juventus U23 e Juventus Women:  1. Infortunio Leonardo Spinazzola – È tornato ad allenarsi con la squadra dopo il trauma alla caviglia sinistra rimediato nella sfida con il Parma. Dovrebbe farcela per il Sassuolo 2. Infortunio Douglas…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS-CHIEVO 3-0 I NUMERI DELLA GARA

Il 3-0 della Juventus contro il Chievo rappresenteva un testa coda molto particolare.Bianconeri un po arrugginiti e privi di giocatori importanti tanto da tornare al 4-2-3-1 che tanti dispiaceri nel passato ha dato ai tifosi a partire dalla finale di champions persa. Dopo il Bologna in Coppa Italia e il Milan nella Supercoppa di Gedda, mostrata al pubblico dell’Allianz Stadium prima della partita, la Juve fa il tris in questo avvio di 2019 e alla ripresa del campionato regola anche il Chievo. Due spunti, uno di Douglas Costa, l’altro di…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS PRENDE LA COPPETTA IN QUESTO MODO NON VINCE LA GRANDE

La Juventus batte il Milan 1-0 a Gedda e si aggiuda la Supercoppa italiana. Il gol della vittoria dei bianconeri è stato realizzato di testa da Cristiano Ronaldo al 61′. Tra i momenti più importanti del match, al 68′ l’arbitro ha annullato per fuorigioco una rete di Dybala (Juventus); al 48′ il Milan ha colpito la traversa  con Cutrone e al 35′ annullato un gol realizzato da Matuidi (Juventus) sempre per fuorigioco. CR7 festeggia così il primo trofeo della sua esperienza con la maglia bianconera. Higuain, che veniva dato per febbricitante, è entrato in campo…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS BATTE LA TORINO DI SERIE B

Battuto il toro su rigore di Ronaldo il quale trasforma il rigore che decide il derby segnando il gol numero 5000 della Juventus in Serie A. Bianconeri momentaneamente a +11 sul Napoli TORINO (3-5-2): Sirigu (20′ Ichazo); Izzo, N’Koulou, Djidji; Aina (85′ Berenguer), Meité, Rincon, Baselli, Ansaldi (76′ Parigini); Zaza, Belotti. All.: Mazzarri JUVENTUS (4-3-1-2): Perin; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Dybala; Mandzukic, Ronaldo. All: Allegri La Juve non brilla, fatica e soffre. Il Torino, invece, corre e lotta. Ma, alla fine, a vincere sono sempre i bianconeri, che conquistano…

LEGGI ANCORA