JUVENTUS 

LA JUVENTUS CROLLA IN BORSA,SPIEGATELO ANCORA A CHI HA FIDUCIA DI ALLEGRI

La situazione che si sta determinando è davvero molto difficile.La Juventus torna a crollare in Borsa. Dopo la discesa verticale che ha fatto seguito all’incredibile esplosione estiva, seguita all’arrivo a Torino di Cristiano Ronaldo lo scorso mese di luglio, il titolo del club bianconero sembrava essersi stabilizzato in queste ultime settimane. Nella giornata di oggi, invece, è arrivato un -7.46%, il risultato peggiore tra quelli a elevata capitalizzazione di Piazza Affari. Chiusura a 1,33 euro per la Juventus, ben lontano da quanto raggiunto la scorsa settimana. IL CROLLO – Come riportato da Calcio e…

LEGGI ANCORA
ALTRO 

Allarme Bankitalia: ‘Italia a rischio recessione’. Di Maio: ‘Stime apocalittiche’

 La scure non era inattesa ma è ugualmente pesante. Per il 2019 anche la Banca d’Italia taglia fortemente le stime di crescita del Pil dall’1% allo 0,6% con una possibilità di ‘recessione tecnica’ (sebbene nel bollettino la parola non compaia) a fine 2018 a causa di un ultimo trimestre forse negativo dopo che già il terzo si era chiuso col segno meno (-0,2%). La certezza arriverà dall’Istat a fine mese.  Le nuove stime sono contestate dal vicepremier Luigi Di Maio che attacca l’istituto di via XX Settembre. “Stime apocalittiche –…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS VOLA IN BORSA CON IL NOME MBAPPE’ PARATICI FRENA

La Juventus vola in Borsa (chiude a +10%) nella prima seduta del 2019 sulla scia delle indiscrezioni riguardo un progetto (che fa sognare i tifosi bianconeri) per comprare l’attaccante francese Kylian Mbappè, considerato da tanti il vero erede di Cristiano Ronaldo. Non si parla ovviamente di un ingaggio del bomber ventenne, che oggi milita nel Psg, nella finestra di calciomercato di gennaio ma dell’idea di costruire progressivamente una maxi-operazione simile a quella che ha portato lo stesso Ronaldo in maglia bianconera (su cui sono stati investiti tra ingaggio e cartellino circa 400 milioni). Il direttore sportivo bianconero,  ha raffreddato in…

LEGGI ANCORA
ALTRO 

Borsa Tokyo apre piatta (-0,05%)

(ANSA) – TOKYO, 18 OTT – La Borsa di Tokyo avvia le contrattazioni all’insegna della volatilità dopo il ritracciamento a Wall Street e sul listino tecnologico del Nasdaq, sulle aspettative di un aumento progressivo del costo del denaro negli Usa, come indicato dalle minute nell’ultimo meeting della Federal Reserve. Il Nikkei apre piatto (-0,05%) a quota 22.830,70. Sul mercato valutario lo yen è stabile a un livello di 112,60 sul dollaro, e sull’euro a un valore di 129,50.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

RIALZO IN BORSA PER LA JUVENTUS/I NUMERI

La Juve sorride, anche fuori dal campo. Se sul terreno di gioco i bianconeri sono imbattibili – 10 vittorie in 10 gare – in campo azionario le prestazioni del club e del suo titolo sono piuttosto variabili.Dall’arrivo di Ronaldo, infatti, le quotazioni in borsa sono salite e scese in modo drastico più di una volta, con picchi e tonfi anche importanti. A maggior ragione nell’ultimo periodo, in cui proprio il portoghese è stato protagonista delle accuse di stupro da parte di Kathryn Mayorga, prendendo le prime pagine di tutto il mondo,…

LEGGI ANCORA
juventus JUVENTUS 

JUVENTUS, GRAZIE A RONALDO IL TITOLO VOLA IN BORSA

TORINO, 6 LUG – Il titolo della Juventus vola anche oggi in Borsa (+5,06%) sulle voci che danno per imminente il passaggio in bianconero di Cristiano Ronaldo. Il club, su richiesta della Consob, ha pubblicato sul proprio sito internet una nota nella quale precisa che “durante la Campagna Trasferimenti la Società valuta diverse opportunità di mercato e all’eventuale perfezionamento delle stesse fornirà adeguata informativa nei termini di legge” “Non bisogna aver paura delle contaminazioni. Sono juventino e se Ronaldo verrà a giocare a Torino, presentiamolo al Regio”. Il sovrintendente William…

LEGGI ANCORA
ALTRO 

Governo: tensione sui mercati, spread a quota 150 punti. Milano -2,8%

Lo spread Btp/Bund sale a 150 punti, ai massimi da 4 mesi con il rendimento del decennale oltre il 2% (il 2,09%).I timori per la situazione politica in Italia e per un possibile governo Lega-M5s fiaccano le Borse europee.Piazza Affari scivola ancora e perde il 2,8% mentre si sta stringendo sulla formazione del nuovo esecutivo. Con stretta Lega e M5s su intesa. Soffrono banche, Tim, giù euro  Piazza Affari continua a essere la cenerentola delle Borse europee, con il Ftse Mib che cede l’1,8%. Pesano i timori degli investitori per…

LEGGI ANCORA