JUVENTUS 

KEAN INCONTENIBILE,IL 3-5-2 ESALTA LA JUVENTUS

Un Kean incontenibile e una Juve tonica e pimpante superano agevolmente l’Udinese, con un ampio 4-1 e con una supremazia mai in discussione. Il mattatore della serata è la giovane punta, che non solo segna una doppietta e si procura il rigore poi trasformato da Emre Can, ma delizia lo stadio con la freschezza e la classe delle sue giocate. TURNOVER CON VISTA ATLETICO L’ampio turnover in vista dell’Atletico è doveroso, a non toglie incisività alla squadra di Allegri che, oltre agli squalificati Pjanic e Cancelo, rinuncia a Bonucci, Chiellini,…

LEGGI ANCORA