JUVENTUS 

ESTATE,JUVENTUS-INTER SI GIOCA A NANCHINO IN CINA/TUTTE LE AMICHEVOLI ESTIVE

Un Derby d’Italia… in Cina. Più precisamente a Nanchino. La Juventus tornerà quest’estate in Cina, dove ha già alzato le Supercoppe 2012 e 2015, a Pechino e Shanghai. Questa volta, come annunciato qualche settimana fa, la sfida sarà valida per la International Champions Cup, e sarà un grande classico del calcio italiano: Juve-Inter. E’ stata ufficializzata la città cinese dove si giocherà la sfida: Nanchino. «Siamo felici di partecipare anche quest’anno all’International Champions Cup – le parole di Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer di Juventus – Siamo felici di tornare a giocare ancora una volta in Cina, dopo le fortunate esperienze legate alle Supercoppe 2012 e 2015: siamo…

LEGGI ANCORA
hamsik CALCIO 

NAPOLI, HAMSIK COMBATTUTO TRA NAPOLI E LA CINA

Sembrerebbero essere stati inutili i tentativi del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis per cercare di convincere il capitano Marek Hamsik a restare all’ombra del Vesuvio. Il centrocampista slovacco continua a ritenere concluso il suo ciclo al Napoli nonostante l’arrivo di un allenatore blasonato come Carlo Ancelotti. Per Marek Hamsik ci sarebbero ben tre offerte milionarie in arrivo dalla Cina che lo avrebbero convinto ad una vera e propria scelta di vita. Inoltre, secondo diverse testate giornalistiche, Hamsik avrebbe chiesto a De Laurentiis di rispettare la sua scelta e di…

LEGGI ANCORA
hamsik CALCIO 

HAMSIK RESTA AL NAPOLI! CONTENTO DI ESSERE STATO TRA I PRIMI AD ESSERE CHIAMATO DA ANCELOTTI

Il papà di Marek Hamsik, Richard Hamsik, è intervenuto ai microfoni di Radio Crc nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete”: “Marek si sta concentrando molto sulla Nazionale in questo momento. Ha un contratto con il Napoli per altri 2 anni più un altro di opzione, per ora si sente un giocatore azzurro, non so cosa succederà al termine dei 3 anni, vedremo, i rumors sulla Cina sono più che altro deduzioni dei mass media. Quindi resterà al 100% al Napoli? Marek è molto dispiaciuto per non aver vinto lo Scudetto, posso…

LEGGI ANCORA
hamsik CALCIO 

NAPOLI, DE LAURENTIIS DECISO A TRATTENERE HAMSIK

Secondo le informazioni pervenute in redazione, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è pronto ad accogliere le volontà del capitano Marek Hamsik sul suo futuro. Il presidente azzurro ha dichiarato che lascerà Hamsik libero di decidere di restare o andar via dal Napoli, tuttavia la volontà della dirigenza e del tecnico sarebbero quelle di trattenerlo ancora un’altra stagione. Marek Hamsik ha fatto benissimo al Napoli in questi ultimi dieci anni e la voglia di poter vincere lo scudetto per coronare la sua avventura in terra partenopea potrebbe spingerlo a…

LEGGI ANCORA
marchisio JUVENTUS 

JUVENTUS, CLAUDIO MARCHISIO VERSO LA CINA

Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, il viaggio in Cina di Claudio Marchisio alimenterebbe le possibilità che questo possa trasferirsi. Nelle ultime stagioni Marchisio è risultato essere un elemento molto importante per la squadra di Massimiliano Allegri, tuttavia il centrocampista torinese potrebbe aver deciso di intraprendere una nuova avventura. Inoltre Marchisio durante il corso della stagione appena terminata ha comunque trovato meno spazio del solito nell’11 titolare di Allegri e la conferma di questo potrebbe aver spinto Marchisio a decidere di cambiare aria. Stefano Esposito

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

Siglata la partnership globale fra Juventus e Ganten Water

Continua a rafforzarsi il legame fra la Juventus e l’Oriente: dal 1 luglio e per tre stagioni Ganten Water, gruppo leader nella produzione di acqua minerale in Cina, sarà Official Water della società. L’accordo, siglato oggi, durante una affollata conferenza stampa, tenutasi a Shenzen, è fortemente strategico, perché conferma l’attrattività di Juventus nei confronti di aziende internazionali che investono su mercati globali, e che vedono nella società bianconera un partner affidabile e una leva di sviluppo per affermarsi nel mercato europeo e mondiale. Giorgio Ricci, Co-Chief Revenue Officer e Head…

LEGGI ANCORA

Kalinic in Cina: è fatta. Alla Fiorentina 38 milioni

Dalla Cina arrivano conferme: Nikola Kalinic è a un passo dal Tianjin Quanjian. Il centravanti croato ha accettato l’offerta del club cinese, mancano solo le ultime formalità. La Fiorentina ha accettato l’offerta di 38 milioni, il giocatore firmerà un quadriennale a 10 milioni a stagione + 2 di bonus facilmente raggiungibili. Per l’arrivo dei soldi dalla Cina serviranno almeno altri 6-7 giorni, ma la telenovela può dirsi conclusa.

LEGGI ANCORA
CALCIO 

Milan, Bacca ha detto no al triennale del Beijing Guoan da 10 milioni a stagione

GazzaMercato Sirene cinesi per Carlos Bacca. Un paio di ricche società cinesi hanno bussato alla porta del numero settanta rossonero per cercare di portarlo in Asia. La proposta più concreta è arrivata direttamente da Pechino, con il Beijing Guoan pronto a mettere sul piatto un triennale da 10 milioni di euro per convincere Bacca a sbarcare nella capitale cinese. L’attaccante colombiano, però, non sembra intenzionato a lasciare Milano nè tantomeno a sbarcare nella ricchissima Super League cinese…

LEGGI ANCORA
CALCIO 

Banega, la Cina lo chiama ma l’Inter dice no

L’argentino via solo per un’offerta di almeno 25 milioni. L’argentino via solo per un’offerta di almeno 25 milioni. C’è anche il Tianjin di Cannavaro tra i club interessati. Però la cessione non è prevista L’Inter non intende privarsi di Ever Banega se non arriverà (dalla Cina) un’offerta da 25-30 milioni per acquistare il cartellino dell’argentino. In corso Vittorio Emanuele sanno bene che l’agente del giocatore, Marcelo Simonian, ha ricevuto dei sondaggi da parte della Chinese Premier League, ma nessuno dei dirigenti ha intenzione di forzare la mano o di alimentare una…

LEGGI ANCORA
CALCIO 

Kalinic va controcorrente: rifiuta i milioni dei cinesi

Il Tianjin di Cannavaro è pronto a versare i 50 milioni della clausola alla Fiorentina, ma il centravanti croato ha detto no a un contratto pluriennale da 10 a STAGIONE.  C’è anche chi dice no. Chi dice no alla montagna di milioni con la quale i cinesi stanno provando a mangiarsi il calcio internazionale. E’ la storia del centravanti della Fiorentina Nikola Kalinic che ha rifiutato una proposta pluriennale da 10 milioni netti a stagione arrivata dal Tianjin allenato da Fabio Cannavaro. LA CLAUSOLA — Lo stop dato da Kalinic alla…

LEGGI ANCORA