JUVENTUS 

SENZA ALLEGRI CRISTIANO RONALDO E’ UN’ALTRA COSA,STA TRASCINANDO IL PORTOGALLO

Senza Allegri Cristiano Ronaldo è tornato ad essere il campione che conosciamo e che in Italia Allegri ne ha dimezzato il potenziale.Il giocatore ha rilasciato un intervista al sito dell’Uefa dove ja spiegato i motivi del suo rilancio.I A Uefa.com, Cristiano Ronaldo rilascia una lunga intervista. Ecco le sue dichiarazioni.  PORTOGALLO – “E’ un onore tornare a vestire la maglia della mia Nazionale. Questo resta il mio Paese, vestirne la maglia è un onore. E disputare questa competizione è speciale, i gol sono solo la ciliegina”.  IN SEMIFINALE – “Dipende tutto dalla preparazione, dall’etica del…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

CRISTIANO TRASCINA IL PORTOGALLO/TUTTI IN GOAL DI CR7 IN BIANCONERO-VIDEO

Una fantastica tripletta di Cristiano Ronaldo annienta la Svizzera e trascina il Portogallo alla finale della Nations League. CR7 strega l’Estádio do Dragão di Porto già a metà del primo tempo con una sassata su punizione e nella ripresa sale in cattedra, anche se la Svizzera non è avversario morbido, e pareggia i conti con il rigore di Rodriguez al 12′. Il finale di gara però è tutto del Marziano, che al 43′ e al 45′ chiude i conti, prima spedendo in rete il delizioso assist di Bernardo Silva, poi con un contropiede che…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

L’UEFA PREMIA IL GOAL DI RONALDO CONTRO IL MANCHESTER UNITED COME IL PIU’ BELLO DELLA COMPETIZIONE/VIDEO

E’ di Cristiano Ronaldo il marcatore del gol più bello dell’ultima edizione della Champions League. Le Uefa ha scelto di premiare la rete di CR7 segnata nella fase a gironi contro il Manchester United. La sua prima rete europea con la maglia della Juventus. La rete la ricorderete tutti: palla lunga di Bonucci, Ronaldo sguiscia tra i due difensori del Man United e batte De Gea con un destro al volo da brivido. Anche l’esultanza, oltre al gol, ha fatto il giro del mondo, con CR7 che mostrò i muscoli a tutta la…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

CRISTIANO FREDDO CON LA SCELTA DI CONTE

La Juventus ha scelto Antonio Conte e aspetta la fine del campionato per annunciarlo.La scelta non troverebbe,secondo alcune fonti di stampa (Il corriere della sera ma non solo),i consensi di CR7,i metodi dell’ex capitano della Juventus colui che cominciò il ciclo vincente non troverebbero in Ronaldo l’approvazone.Lo stesso Ronaldo chiese ad Allegri durante uno degli ultimi allenamenti come fossero i sistemi di Antonio Conte.Si apsettano i risvlti di questa vicenda.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

CRISTIANO HA PAURA DEI METODI DI CONTE

Il vip numero uno della Juventus Cristiano Ronaldo ha molta paura dei metodi di Conte. ​In settimana CR7 avrebbe parlato con Allegri per capire cosa stava succedendo. Una cosa lo preoccupava: la possibilità che a sostituire Allegri fosse un allenatore con i metodi di Antonio Conte. La Juventus si sa ha scelto Conte e Cristiano Ronaldo non vuole buttare via stagioni e tempo,la sua carta d’intetità cresce molto,è un trascinatore,non vuole mai perdere.Una cosa è certa la Juverntus ha scelto Conte al netto di colpi di scena sarà presentato nelle prossime ore.…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

CRISTIANO 20 GIORNI DI STOP

“Dopo essere stato costretto a uscire al 30′ del primo tempo della sfida tra Portogallo e Serbia, valevole per le qualificazioni a Euro 2020, Cristiano Ronaldo è stato sottoposto in Portogallo ad accertamenti che hanno evidenziato una lesione di apparente modesta entità ai flessori della coscia destra. Le sue condizioni saranno monitorate e verrà sottoposto a nuovi accertamenti per definire la ripresa dell’attività agonistica”, così il comunicato ufficiale della Juventus sul proprio sito ufficiale sulle condizioni di Cristiano Ronaldo. WWW.CANALECINQUETV.IT

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

CRISTIANO ESCE PER INFORTUNIO CON IL PORTOGALLO

Cristiano Ronaldo infortunato. Brutte notizie per la Juventus, che in questa serata di qualificazioni a Euro 2020 rischia di perdere il suo fenomeno: il numero 7, infatti, si è infortunato al 30′ del primo tempo della gara tra Portogallo e Serbia, uscendo dal campo perché costretto a chiedere il cambio. Sembra sia un problema muscolare alla coscia.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

UFFICIALE 20.000 EURO DI MULTA A CRISTIANO

Nonostante l’ottimismo,, quello di oggi era un giorno molto atteso in casa Juventus. Infatti, la Commissione disciplinare della Uefa si è espressa questo pomeriggio in merito alla squalifica di Cristiano Ronaldo, per l’esultanza post vittoria con l’Atletico Madrid. Ebbene, “solo” 20.000 euro di multa per il portoghese, libero di disputare così il Quarto di Finale contro l’Ajax. Ecco la sentenza: Gara: Ottavi di finale della Uefa Champions League tra Juventus Football Club e Club Atlético de Madrid, giocata il 12 marzo in Italia Investigazione sulla Juventus Football Club: – Condotta inappropriata…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

CRISTIANO SOLO UNA MULTA,MA E’ UN’INDISCREZIONE NIENTE DI UFFICIALE

Solo una multa, nessuna squalifica.  La Uefa avrebbe preso la propria decisione sul caso Cristiano Ronaldo, assolvendo il portoghese dalle accuse per il gesto fatto alla fine della gara contro l’Atletico Madrid. Niente “gestaccio” provocatorio nei confronti degli avversari che possa generare violenza, ma un episodio per cui – come all’andata – basta una pena pecuniaria.Le nostre fonti sono queste.Ora si aspetta l’ufficialità da parte della Uefa in merito alla vicenda.  WWW.CANALECINQUETV.IT

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

L’UEFA APRE UN’INCHIESTA SUL GESTO DI CRISTIANO RONALDO,ATTO DOVUTO

Il gesto di Cristiano Ronaldo in risposta a Diego Simeone al termine della clamorosa rimonta della Juventus contro l’Atlético Madrid nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League è ufficialmente finito sotto indagine da parte della Uefa. E’ stata infatti aperta un’inchiesta per “condotta impropria” nei confronti di CR7, che, però, dovrebbe evitare la sanzione della squalifica per l’episodio avvenuto lo scorso 12 marzo. Next IL GESTO DI RONALDO ALLA… SIMEONE Questo il comunicato emesso dal massimo organo calcistico europeo, la cui decisione verrà comunicata giovedì: “Dopo una indagine condotta dalla commissione d’etica e disciplina, in applicazione dell’art.…

LEGGI ANCORA