governo EDITORIALE JUVENTUS 

A FIRENZE UNA PROVA D’ORGOGLIO E DI CRESCITA di Sergio Vessicchio

Noi non siamo contro corrente,noi siamo realisti.La prestazione della Juventus di Firenze rappresenta uno dei tanti volti della formazione bianconera.Ieri,sul quel campo,in quelle condizioni,avrebbe perso chiunque.I viola venivano da due sconfitte consecutive,direte è un punto a sfavore della Juventus, Spalletti era sopra le tribune pronto a prendere il posto di Montella,c’erano oltre 40.000 spettatori infuriati, come sempre,contro la Juventus.La Juventus ha perso tre giocatori e quindi non ha potuto fare nessun cambio tattico e tecnico ma ha dovuto provvedere a inserire giocatori obbligatoriamente al posto di chi si infortunava.Non si…

LEGGI ANCORA
EDITORIALE JUVENTUS 

QUAL’E’ LA JUVENTUS QUELLA DEL PRIMO O DEL SECONDO TEMPO? Di Sergio Vessicchio

Il dubbio sovviene a ridosso di due partite iniziali di campionato dell’era Sarri e a margine della gara con il Napoli vinta in extremis.Sia a Parma che con il Napoli la nuova Juventus di Sarri ha fatto la prima ora bene bene per poi crollare nel secondo tempo.Con il Napoli è stato ancora più clamoroso il crollo perchè la squadra si è fatta raggiungere addirittura dopo essere stata in vantaggio per 3-0.Al terzo goal di Cristiano la Juventus è uscita dal campo credendo di aver già vinto. Addirittura non si…

LEGGI ANCORA
EDITORIALE JUVENTUS 

LA JUVENTUS E’ COMPLETAMENTE DIVERSA DALLO SCORSO ANNO di Sergio Vessicchio

Tutti coloro che dicono che la Juventus è la stessa dello scorso anno mentono sapendo di mentire perchè sono in malafede.Questi ladruncoli da strapazzo tra opinionisti,specie di giornalisti e squallidi analizzatori del calcio.La Juventus era si la stessa dello scorso anno ma solo negli uomini,poi era tutto diverso,era in campo una squadra che ha un gioco,sa cosa vuole fare e gioca un calcio diverso.Poi non sempre si vince e non sempre tutto riesce al meglio.E può anche non piacere come gioca ma di certo diversamente ed  è un’altra storia. Ottima…

LEGGI ANCORA
ALTRO 

SALVINI HA FATTO QUELLO CHE TUTTI GLI CHIEDEVANO,LA CRISI Di Sergio Vessicchio

Il ministro degli interni Salvini ha fatto ne più ne meno di quello che tutti da mesi e mesi gli chiedevano,ha staccato la spina al governo assecondando il volere di stampa,confindustria,piccola e media impresa,insegnanti,poliziotti,carabinieri,operai,operatori turistici,e tante altre categorie ma soprattutto il popolo,la gente comune.Tutti chiedevano a Salvini di mettere fine ad un’esperienza di governo fallimentare dandogli fiducia attraverso il voto alle europee.In qualsiasi piazza è andato l’unica richiesta era mandate a casa Di Maio e la pletora di deficienti e ignoranti eletti dopo aver diffamato e calunniato l’Italia.Una volta fatta…

LEGGI ANCORA
allegri EDITORIALE JUVENTUS 

GLI HANNO TOLTO IL GIOCATTOLO PERCIO’ ALLEGRI PIANGE.ORA SI TOLGA DAI PIEDI di Sergio Vessicchio

Un arrogante e presuntuoso che ha voluto intenerire la gente nel giorno in cui è stato cacciato fuori a calci in culo.Agnelli ha tentato invano di dargli le carazze e di metterla sull’amicizia ma non lo ha consolato.Il giocattolo Juventus nelle sue mani era troppo bello da maneggiare.Non crediamo a niente delle sue tenere parole.Ci troviamo davanti ad una persona senza scrupoli capace di far piangere giocatori,bandiere e di massacrare prospettive umane sulle quali la Juventus stava lavorando.In molti hanno la memoria corta,dimenticano presto le porcherie che ha combinato tenute…

LEGGI ANCORA
EDITORIALE JUVENTUS 

LA JUVENTUS E’ SENZA PALLE di Marcello Chirico

Nulla avviene per caso. Vale anche per la brutta sconfitta della Juventus al Wanda Metropolitano di Madrid, talmente pesante da aprire il dibattito se credere alla rimonta oppure no. E ovviamente, se sei più incline a ritenere complicato il ribaltamento del risultato, c’è già pronto chi ti invita a scendere dal carro, perché i celoduristi del tifo bianconero non ammettono il beneficio del dubbio. Pazienza, anziché dal carro continuerò a tifare Juve per i fatti miei, senza doverne dare conto a qualcuno, almeno potrò prendermi il lusso di poter ragionare…

LEGGI ANCORA
EDITORIALE JUVENTUS 

ALLEGRI ALLENATORE “SCANDALOSO”,SCARSO,PRESUNTUOSO,INCAPACE.A RISCHIO ANCHE LO SCUDETTO di Sergio Vessicchio

I termini per definire questa VERGOGNA di allenatore ormai non si coniano più.Ha portato la Juventus alla deriva distruggendo ormai quasi totalmente il lavoro avviato da Conte e dalla società e non sappiamo ancora per quale motivo questo incompetente siede sulla panchina se è vero come è vero che la Juventus con questo “scombinato” alla guida si vede ridurre il valore di ogni singolo calciatore giorno dopo giorno.Dybala ridotto ad una pezza,Cristiano Ronaldo trasformato in una imbarazzante signorina,Alex Sandro trasformato in un oggetto misterioso,Douglas Costa mortificato ogni gara e potremmo…

LEGGI ANCORA
governo EDITORIALE 

STA ARRIVANDO ALTRO FANGO SULLA JUVENTUS.MA QUANTO CI FATE SCHIFO!!!!!!! di Sergio Vessicchio

Un fallito alla ricerca di visibilità,di prestigio,di prime pagine.Anzi ne sono due.Sono ormai settimane che stanno creando lo spauracchio di una trasmissione nella quale questi due disonesti parleranno di presunti rapporti tra la Juventus e chissà quale malavita per screditare ancora una volta la squadra più gloriosa della nazione.E’ facile fare successo quando si va contro la Juventus.Un ubriacone fallito,un rom schifoso come Zeman ha allenato solo perchè ha parlato contro la Juventus.Insistendo su questo filone ha trovato squadre consensi altrimenti non avrebbe allenato mai per come è scarso.Collina l’arbitro…

LEGGI ANCORA
svezia EDITORIALE JUVENTUS 

IL DEPLOREVOLE SPUTO DI DOUGLAS COSTA MA…….ORA NON ROMPETE LE SCATOLE/VIDEO

Di Francesco figlio dell’allenatore della Roma ha fatto perdere la testa a Douglas Costa.la testata e lo sputo sono comportamenti scorretti per i quali il grandissimo giocatore brasiliano pagherà.Quello che ha fatto non si fa.Il giocatore juventino è stato provocato per tutta la gara dal figlio dell’allenatore della Roma una diretta concorrente per lo scudetto e trattandosi anche lui di un ragazzo non ce l’ha fatta più.Oltre alla vergogna del bianconera c’è la vergogna dell’arbitro il quale ha consentito al discolo di Pescara di provocare con ogni mezzo il povero…

LEGGI ANCORA