tavecchio CALCIO 

ITALIA; ANCELOTTI, TAVECCHIO E LE DURE PAROLE DI CLAUDIO GENTILE

Sono passati pochi giorni dalla clamorosa eliminazione della Nazionale Italiana di calcio dal Mondiale in Russia, eppure le polemiche continuano ad aumentare giorno dopo giorno. Sul banco degli imputati non c’è solamente l’allenatore recentemente esonerato, Gian Piero Ventura, ma soprattutto il capo della federazione Carlo Tavecchio. A gran voce la maggior parte degli sportivi italiani ne stanno chiedendo le dimissioni che questo proprio non vuole rassegnare. Uno scandalo calcistico di dimensioni sproporzionate e non ci riferiamo alla sconfitta dell’Italia, ma all’operato di Carlo Tavecchio durante i suoi anni di gestione…

LEGGI ANCORA
CALCIO 

LO HANNO CACCIATO MA TAVECCHIO NON VUOLE ANDARSENE

La Federcalcio ha diffuso un comunicato sull’esonero di Gian Piero Ventura e sull’esito dell’ incontro. “Nel corso della riunione convocata dal presidente della Figc Carlo Tavecchio – è scritto nella nota – alla quale hanno preso parte i presidenti delle componenti federali Gravina, Nicchi, Sibilia, Tommasi e Ulivieri è stato avviato un confronto a seguito della mancata qualificazione della Nazionale ai Mondiali di Russia 2018. “Carlo Tavecchio ci ha comunicato che non intende dimettersi dalla presidenza della Figc: noi pensiamo che non si possa non ripartire dalle elezioni”. Lo ha…

LEGGI ANCORA
allegri CALCIO EDITORIALE JUVENTUS 

BUFFON NON PIANGA PER QUESTA NAZIONE CHE NON GLI HA RISPARMIATO NULLA di Sergio Vessicchio

Noi possiamo comprendere il pianto a dirotto di un uomo vero, di un grande professionista, di un portiere fantastico come Buffon, lui ha pianto per istinto, perché è uno che ci crede in quello che fa, legato alla maglia della Nazionale dell’Italia e crediamo che questa la dice lunga sulla valenza morale dell’uomo.Buffon non ha pianto quando ha perso le finali di Coppa dei Campioni forse perché sapeva che ne avrebbe fatte altre, lui voleva il sesto mondiale, i suoi detrattori diranno che è un pianto egoistico.E noi forse lo…

LEGGI ANCORA
CALCIO 

ITALIA-SVEZIA 0-0, VINCE IL “CATENACCIO SVEDESE”: AZZURRI FUORI DAL MONDIALE

Davanti ad uno stadio “San Siro-Meazza” stracolmo va in scena la gara di ritorno dello spareggio per l’accesso al Mondiale in Russia 2018 tra Italia e Svezia. Sugli spalti i tifosi si presentano gasati fin dal pre partita, resta comunque una brutta macchia ovvero quella di aver fischiato l’inno svedese. La partita inizia con l’Italia subito tesa all’attacco e la Svezia arroccata in difesa per poi essere pericolosa solo in due occasioni tra l’altro poco nitide. Nei primi minuti l’arbitro Berg non fischia un rigore netto per fallo su Florenzi,…

LEGGI ANCORA
ventura CALCIO 

ITALIA, PARLA VENTURA: “SCENARIO CHIARO DALL’INIZIO, PERCHÉ SORPRESI?”

“Sinceramente, una cosa non capisco: lo scenario era chiaro dall’inizio, non capisco perché ora ci si sorprenda…”. E’ la considerazione del ct azzurro Gian Piero Ventura, alla vigilia dello spareggio Mondiale di ritorno, contro la Svezia. “Dall’inizio sapevamo che nel girone con la Spagna il play off era lo scenario più verosimile: ora ci siamo, se perderemo si faranno certe considerazioni, se vinceremo se ne faranno altre”, ha aggiunto in conferenza ad Appiano Gentile. “Qualcosa cambierò rispetto a Stoccolma, sono passate solo 48 ore“, ha detto ancora il ct azzurro. “Se…

LEGGI ANCORA
italia CALCIO 

ITALIA SCONFITTA IN SVEZIA MA C’E’ IL RITORNO

Svezia a batte Italia 1-0. Decide al 61′ un autogol di De Rossi La Svezia batte l’Italia 1-0 nell’andata dello spareggio per i Mondiali 2018. A Solna, gli azzurri soffrono nel primo tempo la maggiore intensità degli avversari, ma mancano una buona occasione per andare presto in vantaggio quando Belotti di testa sfiora il palo alla destra del portiere di casa. La Svezia ha buon ritmo e arriva spesso per prima sul pallone, mentre le punte dell’Italia ne hanno pochi di giocabili. Verratti si prende un giallo e, diffidato, salterà…

LEGGI ANCORA
allegri EDITORIALE 

SE LA NAZIONALE NON VA AI MONDIALI E’ UN BENE PER L’ITALIA di Sergio Vessicchio

Sembra paradossale ma l’Italia intera dovrebbe fare il tifo affinché la Nazionale di Calcio perda gli spareggi e non vada ai Mondiali.In questo modo verrebbero fuori tutte le negligenze e le discrasie della Federazione Italiana Giuoco Calcio: penosa, inefficiente, senza programmi e con un doppio presidente Tavecchio-Lotito che rappresentano un’immagine squalificante per il calcio italiano.Gli azzurri devono perdere, l’Italia non deve andare ai mondiali perché sarebbe la cartina di tornasole della gestione di Tavecchio, pensosa, inadeguata, insopportabile per chi ama il calcio.La FIGC negli ultimi 30 anni ha avuto presidenti…

LEGGI ANCORA
CALCIO 

NON SIA MAI L’ELIMINAZIONE! L’ITALIA IN SVEZIA PER VINCERE GIÀ DALLA GARA D’ANDATA

Venerdì 10 Novembre ore 20:45, fischio d’inizio per la gara d’andata dello spareggio per accedere al Mondiale tra Svezia e Italia. La Nazionale del CT Ventura non ha più scuse, deve vincere possibilmente già nei primi 90 minuti per facilitarsi la strada in vista della gara di ritorno in Italia. L’errore più grande sarebbe quello di sottovalutare una Svezia che è cresciuta sensibilmente negli ultimi anni al di la dell’addio di Zlatan Ibrahimovic. Nei giorni scorsi il promettente attaccante svedese John Guidetti ha dichiarato alla stampa nazionale di non temere…

LEGGI ANCORA
CALCIO 

NAZIONALE, I CONVOCATI DI VENTURA FANNO DISCUTERE

(Sportal.it) Gian Piero Ventura ha convocato 25 Azzurri per le gare con Macedonia e Albania. Torna a vestire la maglia azzurra Simone Verdi, che ritrova la Nazionale dopo aver fatto il suo esordio in occasione dell’amichevole con l’Olanda dello scorso 28 marzo, a casa Romagnoli, che paga il momento difficile con la maglia del Milan. Questo l’elenco: Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Genoa); Difensori: Davide Astori (Fiorentina), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Danilo D’Ambrosio (Inter), Matteo Darmian (Manchester United), Daniele Rugani (Juventus), Leonardo Spinazzola…

LEGGI ANCORA
CALCIO 

ITALIA-ISRAELE 1-0: GLI AZZURRI VINCONO MA NON CONVINCONO

L’Italia ha battuto Israele 1-0, in una partita del gruppo G di qualificazione ai Mondiali 2018. Il gol di Immobile nel secondo tempo. Al 7′ del secondo tempo, Candreva si libera e va al cross sul secondo palo: Immobile sovrasta Cohen e trafigge Harush. Nel primo tempo gli Azzurri hanno cercato di gestire il gioco e di spingere, ma concretizzando poco. Un paio di azioni pericolose di Israele, con altrettante risposte provvidenziali di Buffon, e una limpida occasione da gol per la nazionale a inizio partita con Belotti e allo scadere di Insigne in…

LEGGI ANCORA