JUVENTUS 

JUVENTUS ARRESTATO UN DIRIGENTE DEL JMEDICAL,LA SOCIETA’ NON C’ENTRA

Giuliano Pastore, è stato arrestato ieri, insieme con altre quindici persone, dalla Squadra mobile di Torino nell’ambito di un’indagine per associazione a delinquere finalizzata a estorsione, usura e riciclaggio, aggravati dal metodo mafioso. La società Juventus, va specificato, è totalmente estranea alla vicenda.  Come si legge su Il Fatto Quotidiano, a svelare gli affari di Pastore è stato Pierpaolo Gherlone, ex presidente dell’Asti Calcio, attualmente imputato di concorso esterno in associazione mafiosa nel processo “Barbarossa”. A corto di denaro, aveva ottenuto un prestito a tasso usuraio mediato anche da Pastore. Dall’inchiesta della…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

A SAN SIRO CORI RAZZISTI CONTRO MAUTIDI MA LUKAKU QUESTA VOLTA NON PARLA

A fine primo tempo durante il parapiglia ci sono stati a più riprese i cori razzisti nei confronti di Matuidi.Lo speaker dello stadio ha ammonito su questo atteggiamento della gente nei confronti del campione del mondo francese.Ci fa specie che questa volta Lukaku non si è arrabbiato.   Probabilmente ha già imparato la lezione degli interisti indossando i panni del qualunquista nerazzurro  e non fa nessuna crocita coontro i suoi tifosi,dal’altra parte sono i sostenitori della squadra che lo paga lautamente.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

BATTUTI IN CASA LORO I DELINQUENTI D’ITALIA

La Juventus diventa normale ed espugna il san Siro con scioltezza nonostante un vergognoso arbitraggio contro.I bianconeri hanno dominato gli avversari i quali solo a sprazzi hanno manifestato il loro buon momento di forma.Troppo netto il divario tra le due squadre.I delinquenti d’Italia con la maglia nerazzurra,nettamente aiutati dall’arbitro Rocchi capace addirittura di inventarsi un rigore inesistente per un fallo subito da De Light sostenendo la volontarietà di un fallo di mano mentre Lautaro lo travolge sul punteggio di 1-0 per la Juventus   .Qualche minuto prima,Rocchi in evidente serata…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

CONTE: “I TIFOSI DELLA JUVENTUS DEFICIENTI”

“A me dispiace che Agnelli sia intervenuto, perché intervenendo ha dato importanza a una proposta becera, volgare, prima di valore. Ha dato spazio all’ignoranza. Non devo neanche toccare questo argomento, solo dieci giorni fa ho detto che siete voi a dare spazio a situazioni becere e volgare, che di insegnamento hanno zero. Anzi, aizzate solo odio e violenza. Avrei preferito che nessuno desse spazio a questi deficienti”.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS NE FA 3 SUPERATO IL BAYERN LEVERKRUSEN

La Juventus ne ha fatti 3 ma potevano essere molti di più.Ilprimo tempo si è concluso con ilpunhteggio di 1-0 ma la Juventus non ha giocato affatto bene tutta via nella ripresa la squadra di Sarri 4-3-1-2 ha espresso un calcio migliore,niente a che vedere con quello di Napoli,e ha tenuto possesso di palla e ottenuto almeno 5 palle goal nitide di cui 2 realizzate. LE RETI Nel primo tempo un grandissimo Pipita segna alla sua maniera da fuori area dopo uno stop. molto intelligente. Nel secondo tempo Higuani serve…

LEGGI ANCORA
CALCIO 

MILAN,GIAMPAOLO A TEMPO,PER LA SOSTA SI PENSA A RUDI GARCIA,DEFILATI SPALLETTI E IL SOLITO RACCOMANDATO RANIERI

Esce dai radar Allegri,nemmeno il Milan lo tiene in considerazione,tropo scarso.E’ Rudi Garcia in poule position l’allenatore indicato per sostituire lo scadente Giampaolo.La sconfitta in casa con la Fiorentina ha detto chiaramente che Giampaolo non ci ha capito il resto di niente e che la sostituzione dovrebbe essere,per il momento,l’arma per cambiare la rotta.Si esclude il ritorno di Gattuso,lui il contratto lo ha annullato quindi è libero e non devono richiamarlo per contratto appunto.Spalletti e il solito perdente di sempre il raccomandato Ranieri che ancora va girando invece di godersi…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

SI VA AVANTI SU CALCIOPOLI,ENNESIMO RICORSO

Tra Inter-Juventus ci sia solo tra una settimana magari è solo una coincidenza, fatto sta che – come se non bastassero le polemiche legate al passato bianconero di Conte e la voglia di rivalsa di Marotta oltre alla storica rivalità tra i due club – ecco che arriva un’altra miccia ad accendere la classicissima tra nerazzurri e bianconeri. LA DECISIONE – Tutto nasce dalla decisione del presidente della Juventus, Andrea Agnelli che, nonostante lo scorso 6 agosto la Corte d’appello federale abbia respinto le richieste del club bianconero sullo scudetto assegnato all’Inter nel 2006, secondo il Corriere della Sera, avrebbe…

LEGGI ANCORA