JUVENTUS 

JUVENTUS-INTER LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny;6 impegnato pochissimo è sembrato attento e concentrato.Sul palo di Gagliardini è uscito bene per il resto ordinaria amministrazione. Cancelo,5 dicono avrebbe giocato bene,a parte il passaggio del goal non ha fatto vedere nulla di buono se no quel tocco per ilresto centinaia di palloni persi e sempre irruento. Bonucci,6 impegnato a sufficienza per non passare una serata tranquilla,per resto si è comportato bene. Chiellini,7 tra i migliori della squadra ha sempre il problema dell’impostazione perchè al posto dei piedi ha due pinne- De Sciglio;6,5 bene sia a sinistra che…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

FIORENTINA-JUVENTUS 0-3 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny;6 Nessuna parata di rilievo solo ordinaria amministrazione.Serata tranquilla per il portiere polacco. Cancelo,4,5 inguardabile soprattutto erchè l’allenatorelo ha schierato a sinistra dove ha sbagliato stop,passaggi e interpretazione delruolo.Non si tratta della sua posizione ma andatelo a spiegare a quell’incompetente seduto in panchina. Bonucci,6,5 gara attenta esenza sbavature,solo un passaggio sbagliato nel secondo tempo per il resto ordinaria amministrazione. Chiellini,6,5 Anche erlui un’ordinaria amministrazione degna delle serate più tranquille visto che Chiesa e Simeone non hanno inciso più di tanto. De Sciglio;7 Molto bravo nelle due fasi e nel proporsi.Interventi…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS-MANCHESTER UNITED 1-2 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny;4,5 due papere nel finale di partita hanno consentito agli inglesi di ribaltare clamorosamente il risultato.Tutta quella affidabilità di cui si parla poi questo portiere non ce l’ha. De Sciglio (dal 38’ s.t. Barzagli)7 Ottima partita sia in fase di proponimento che in fase difensiva.Da il suo apporto alla squadra quando esce si rompono gli equilibri e la Juventus ne prende due. Bonucci,6 l’autorete non conta perchè è stato un rimpallo.E’ sembrato ben disposto al sacrificio e ha dato un sontuoso pallone e Ronaldo sul quale il portoghese ha fatto…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

BENTACUR,PJANIC,ALLEGRI DILETTANTI ALLO SBARAGLIO,LA JUVENTUS STENTA A EMPOLI VINCE DI MISURA

In una squadra dove c’è Cristiano Ronaldo non possono esserci due dilettantucoli come Bentacur e Pjanic e non può essere allenata da un allenatore scadente e privo di ogni idea tecnico tattica come Massimiliano Allegri e non veniteci a parlare delle vittorie perchè è l’unico caso al mondo è la società che fa vincere l’allenatore e non viceversa come dovrebbe essere.A Empoli l’ennesima figuraccia di una squadra impalpabile senza centrocampo,per fortuna c’è Matudi ancora una volta il migliore in campo come a Manchester.L’Empòi ha sfiorato vittoria e pareggio e avrebbe…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS-GENOA LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny 6 Mai impegnato seriamente,la sua è stata un ordinaria amministrazione.Incolpevole sul goal. Joao Cancelo,4 Uno dei solisti,scarta sempre,non gioca di squadra ma per se stesso.Non appoggia mai al compagno e sbaglia le scelte nel difendere.Fa bene la diagonale,è veloce ma è un arruffone.Deve ancora capire cosa è la Juventus. Bonucci,4 Inguardabile,non la scarica mai,Piantek lo frega sullo scatto e sull’anticipo. Non esce mai palla la piede. Benatia,4 Anche lui ha molte colpe sul goal del Genoa nella dormita generale.E’ sempre in ritardo e prende l’ammonizione nel rimo tempo per…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS-NAPOLI LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny;6,5  Ha fatto una partita da concentratosenza sbavature e senza averere colpe sul goal del Napoli.Gestiorne molto oculata della gara ha guidato con sapiente regia i suoi compagni di reparto. Cancelo 6,5  tonico e tosto,tecnico e preciso.Giocatore importantissimo nello  scacchiere bianconero.Da la giusta spinta quando la squadra ne ha bisogno e con una scelta di tempo eccezionale. Bonucci,5 troppi errori in difesa e soprattutto quello sul quale poi il napoli è passato in vantaggio.Poi ha segnato e si è fatto perdonare con il goal del 3-1.Non ha fatto una buona…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

IPOTESI DI FORMAZIONE DI SICURO SOLO PERIN DOVREBBE RIENTRARE BONUCCI

Sicura la presenza di Mattia Perin tra i pali della Juventus, Allegri ha intenzione di ripresentare tra i titolari Leonardo Bonucci, che agirà al centro della difesa con Medhi Benatia. Il modulo potrebbe essere un 4-3-2-1 con Dybala e Bernardeschi dietro l’unica punta Ronaldo, mentre Mario Mandzukic avrà un turno di riposo. A centrocampo si rivedrà Blaide Matuidi al posto di Rodrigo Bentancur, abbastanza deludente contro il Frosinone. Sono in tre a giocarsi le due maglie di terzini: Cuadrado, Cancelo e Alex Sandro. Per quel che riguarda la formazione del Bologna, confermati gli undici titolari che hanno battuto la Roma al Dall’Ara, con Nagy al posto dello squalificato…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

DOMENICA A FROSINONE L’ESORDIO DI PERIN/GLI INFORTUNATI

GLI INDISPONIBILI Non saranno a disposizione per domenica, infatti, oltre al lungodegente Leonardo Spinazzola, l’esperto Andrea Barzagli, Mattia De Sciglio, Sami Khedira e Douglas Costa, che sarebbe stato comunque squalificato.   Dopo la trasferta vittoriosa di Valencia la Juventus ha iniziato immediatamente la marcia di avvicinamento alla trasferta di Frosinone. Non c’è un attimo di tregua per i campioni d’Italia, che domenica saranno di scena al Benito Stirpe, mentre mercoledì affronteranno il Bologna tra le mura amiche nel turno infrasettimanale. È inevitabile, dunque, che Massimiliano Allegrifaccia turnover, anche perché l’infermeria si sta pian piano affollando. DEBUTTA PERIN Tra i pali toccherà finalmente…

LEGGI ANCORA
CALCIO EDITORIALE 

ARROGANTE,RACCOMANDATO SCARSO E PRESUNTUOSO,MANCINI E’ SOLO UN FALLITO di Sergio Vessicchio

E’un raccomandato che non sa fare la O con il bicchiere.Scarso,arrogante,presuntuoso e incapace.Ma lo diciamo da tempo non dopo queste prime 4 partite con la nazionale che con lui ha segnato un solo goal peraltro su rigore.I risultati di questi giorni sono solo la cartina di tornasole della sua incapacità.In una gara così importante come quella con il Portogallo ha definitivamente accantonato il blocco della Juventus e in squadra non c’era nessuno della squadra che negli ultimi sette anni ha vinto ben sette campionati. Predica che per colpa degli stranieri…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

PRESENTATO PERIN NON STA NEI PANNI

Entusiasmo. Questa è la parola d’ordine con cui Mattia Perin ha vissuto il pomeriggio dedicato a lui all’Allianz Stadium, allo Juventus Museum e poi allo Stadium Megastore, questo anche lo stato d’animo dei tifosi intervenuti. Tanti, sorridenti. Felici di incontrare il nostro nuovo portiere, stringergli la mano, farsi un selfie con lui, portare a casa la sua maglietta numero 19 autografata. E Mattia non si è tirato indietro. Appunto, con entusiasmo.

LEGGI ANCORA