JUVENTUS 

LA JUVENTUS HA SCELTO L’ALLENATORE A MARZO,L’ANNUNCIO SLITTA FORSE A LUGLIO

La Juventus ha già il contratto in mano dell’allenatore.Firmato un pre contratto a marzo,messo nero su bianco a campionato finito,sarà annunciato molto probabilmente tra la fine di giugno e l’inizio del ritiro a Luglio.Una decisione in perfetta sintonia con la crescita delle azioni di Juventus in borsa.Da tempo il nostro sito per rispetto alla Juventus ha smesso di dare notizie sul nuovo allenatore della Juventus.Le strategie societarie vanno rispettate. Da quando è stato annunciato il licenziamento di Allegri è un continuo crescendo del titolo e gli investitori sono sempre maggiori.L’annuncio…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

SENZA ALLEGRI CRESCE LA QUOTAZIONE DI JUVENTUS IN BORSA

Chiamatelo, se volete, effetto Guardiola o effetto licenziamento di Allegri. Fatto sta che l’aria di novità che si respira in casa Juventus in queste settimane è stato un autentico toccasana per il titolo bianconero in Borsa. Nonostante il club rischi di uscire dal FTSE MIB, l’indice dei titoli più liquidi e capitalizzati di Piazza Affari, l’impennata delle azioni bianconere dopo l’eliminazione con l’Ajax è stata inesorabile. Come riporta Calcio&Finanza il valore delle azioni è passato in un mese e mezzo da 1,1885 a 1,5450 attuale, una crescita di valore del 30%. Più in generale dall’inizio del 2019 le azioni bianconere hanno registrato un crescita del 45%,…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

BORSA JUVENTUS CHIUDE A (+23)

La Juventus non riesce inizialmente a fare prezzo, ma poi apre e fa il botto a +23%a quota 1,5 euro(vicina ai massimi storici). Nel pomeriggio “lima” a +17,42%. Scattano al rialzo anche le azioni di Salvatore Ferragamo (+6,36%), all’indomani dei conti del 2018, archiviati con un utile netto di 90 milioni, in calo del 21,1%. Telecom Italia recupera a +0,46%, dopo lo scivolone quasi pari al 6% accusato la vigilia, tra scambi boom. WWW.CANALECINQUETV.IT

LEGGI ANCORA
ALTRO 

Governo: tensione sui mercati, spread a quota 150 punti. Milano -2,8%

Lo spread Btp/Bund sale a 150 punti, ai massimi da 4 mesi con il rendimento del decennale oltre il 2% (il 2,09%).I timori per la situazione politica in Italia e per un possibile governo Lega-M5s fiaccano le Borse europee.Piazza Affari scivola ancora e perde il 2,8% mentre si sta stringendo sulla formazione del nuovo esecutivo. Con stretta Lega e M5s su intesa. Soffrono banche, Tim, giù euro  Piazza Affari continua a essere la cenerentola delle Borse europee, con il Ftse Mib che cede l’1,8%. Pesano i timori degli investitori per…

LEGGI ANCORA