EDITORIALE JUVENTUS 

E’ SALITO IN CIELO DOVE SONO I GRANDI di Sergio Vessicchio

E’ salito li sopra dove sono i grandi,i meravigliosi,i belli,gli autorevoli.Nel gol di ieri alla Sampdoria,in uno stadio dove non aveva mai giocato,c’è tutta la carriera di un personaggio unico,inimitabile,ecclesiale,eccelso.Un umano con delle qualità soprannaturali. Della partita non si ricorderà più nessuno,ma immaginate chi stava allo stadio,indipendentemente per chi tifava.Quello che ha fatto Cristiano sfida la chimica,gli astri,il sole.E’ un goal talmente bello e difficile che a vederlo sembra un gesto facile.Sembrava una piuma svolazzare in area di rigore.Che bellezza.Questo è il calcio.Cristiano Ronaldo ha timbrato il cartellino,ancora una volta,nell’olimpo…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

DOPO IL CHIATTONE CHE VA A TRANS ANCHE CRUZ LA FA FUORI DAL VASO,LA VERA STORIA DELL’INTER CONTINUA

Cruz, quante bugie! Ho rivisto quel Bologna-Juve e vi dico che…’ Ciclicamente ne spunta sempre qualcuno. Una volta è Ronaldo il Fenomeno,(clicca qui) un’altra Cordoba, un’altra ancora Materazzi oppure Zanetti. Quasi sempre nei periodi in cui l’Inter va bene, in modo da marcare la differenza rispetto a quei tempi, c’è sempre un ex giocatore o un dirigente nerazzurro che rimembra Calciopoli. Ovviamente lo ricorda come il periodo più oscuro del nostro calcio, infestato da Babau e streghe coalizzate in un grande Sabba ai danni di tutte le altre anime candide che popolavano l’allora Serie A.…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS LA PEGGIORE MEDIA GOAL DEGLI ULTIMI 10 ANNI,RONALDO COME MATRI

Nonostante l’enorme potenziale offensivo, la Juventus di Sarri dopo le prime 14 giornate ha segnato 25 gol, quanti quelli realizzati dai bianconeri al primo anno di Conte. Una media ben al di sotto di quelle tenute dalla Juve nelle ultime stagioni. 1/9 2011-2012, allenatore Conte. Gol dopo 14 giornate: 25. Gol a fine stagione: 68 Matri con 6 gol (capocannoniere della squadra a fine anno con 10 centri) e Vucinic con 2 sono la coppia d’attacco della prima Juve di Conte, in cui un enorme contributo arriva dal centrocampo, con Marchisio a quota…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

RONALDO GIOCA IN COPPIA CON HIGUAIN,IL DUBBIO E’ SUL TREQUARTISTA

Ronaldo dopo la sostituzione metabolizzata normalmente e non con il polverone alzato dalla gentaglia anti Juventus.A Bergamo farà coppia con Higuain,il dubbio è su chi deve giocare alle loro spalle.Tre i candidati,Bernardeschi,Ramsey e Douglas Costa.Per il resto la formazione la conosce solo l’allenatore.Ronaldo sta bene e mai è stato in dubbio.

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

SOSTITUZIONE RONALDO,SARRI SPEGNE LE POLEMICHE:” TUTTO NORMALE”

Seconda sostituzione consecutiva, la prima dopo un anno e mezzo prima del 55′, per Cristiano Ronaldo contro il Milan: il portoghese, uscito al posto di Dybala (poi autore del gol dell’1-0), ha lasciato il campo visibilmente infuriato, pronunciando un insulto in portoghese senza guardare la panchina, si è diretto nello spogliatoio e ha lasciato lo stadio prima del termine della partita. Sarri: “Normale fosse arrabbiato” Minuto 55 di Juventus-Milan, il risultato è ancora fermo sullo 0-0: dalla lavagna del quarto uomo appaiono due numeri: il 7 e il 10. Dentro Dybala…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

IL MILAN MEGLIO A CENTROCAMPO,POI LA RISOLVE IL BIDONCINO

Il milan meritava nettamente un risultato positivo.Ha giocato molto meglio della Juventus e l’ha surclassata a centrocampo il punto debole della Juventus di questi tempi.Dybala l’ha risolta a metà ripresa.Il bidoncino ha un solo punto a favore l’area di rigore e proprio dall’area di rigore segna nello spazio stretto,diventa match winner e la Juventus va al riposo forzato per le nazionali al primo posto.Il Milan ha giocato benissimo,ha chiuso bene tutti gli spazi e ha sfiorato il goal in più circostanze.   La criticità della Juventus è a centrocampo,già recuperare…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS BATTE IL GENOA E DYBALA ALL’ULTIMO SECONDO SU RIGORE

Si avete letto bene,la Juventus batte anche Dybala. Una vergogna e ne parleremo in altra parte del giornale.La Juventus batte il Genoa all’ultimo secondo su calcio di rigore ma per tutta la gara,pur non giocando a ritmi elevati e senza il gioco che Sarri ci aveva abituato a vedere in altre parti,ha tenuto sotto pressione un Genoa arroccato dentro la sua area di rigore e rimasto in 10 all’inizio del secondo tempo.I bianconeri avevano due avversari in campo,il Genoa e Dybala.L’argentino è ormai un avversario,se segna copre le sue prestazione…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

DAGOSPIA IN ESCLUSIVA,NOTTE BRAVA DEI GIOCATORI DELLA JUVENTUS DOPO IL PARTITONE CON L’INTER

DAGOSPIA SCRIVE TESTUALMENTE “A MILANO NON SI PARLA D’ALTRO:DOPO IL PARTITONE INTER-JUVENTUS UN INFOJATO GRUPPO DI CALCIATORI ASSAI FAMOSI (VECCHI E NUOVI) HA AFFITTATO UN INTERO LOCALE IN ZONA MONUMENTALE. CON LORO A SGRANARE I ROSARI UN ESERCITO DI BOMBASTICHE ”MODELLE” E ”INFLUENCER” DELL’EST EUROPA. LA NOTTE SI È CONSUMATA TRA CHAMPAGNE, SOLLAZZI SEGRETI E UN NOTISSIMO E SPOSATISSIMO CALCIATORE CHE… A Milano non si parla d’altro, sia in quella da bere che in quella delle aule giudiziarie. La scorsa settimana, dopo il partitone Inter – Juventus, un consistente, vispo…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

A LECCE SENZA RONALDO,ESCLUSO DALLE CONVOCAZIONI

Sarri non ha convocato Cristiano Ronaldo per la traferta di Lecce per cui in avanti si affida al tandem argentino Dybala Higuain.Impegni ravvicinati e calendario fitto, da sempre, vuol dire turnover. Anche la Juve deve fare i conti con la gestione dei propri talenti, su tutti quelli che sono sempre stati in campo, o quasi, in queste prime 8 giornate.   Le ha giocate tutte Leonardo Bonucci, per tutti e 90 i minuti, le ha giocate tutte tranne una, saltata per affaticamento, Cristiano Ronaldo, ed entrambi, contro il Lecce o contro il Genoa durante l’infrasettimanale, potrebbero riposare. Il calendario, dalla prossima settimana,…

LEGGI ANCORA