JUVENTUS 

JUVENTUS-CHIEVO 3-0 I NUMERI DELLA GARA

Il 3-0 della Juventus contro il Chievo rappresenteva un testa coda molto particolare.Bianconeri un po arrugginiti e privi di giocatori importanti tanto da tornare al 4-2-3-1 che tanti dispiaceri nel passato ha dato ai tifosi a partire dalla finale di champions persa. Dopo il Bologna in Coppa Italia e il Milan nella Supercoppa di Gedda, mostrata al pubblico dell’Allianz Stadium prima della partita, la Juve fa il tris in questo avvio di 2019 e alla ripresa del campionato regola anche il Chievo. Due spunti, uno di Douglas Costa, l’altro di…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

Paratici, Ronaldo e Matuidi premiati ai Globe Soccer Awards

Il Chief Football Officer vince il premio di direttore sportivo dell’anno; CR7 vince per la quinta volta il premio di miglior giocatore dell’anno, oltre a un “fans award” per il miglior gol, e Blaise Matuidi vince un premio alla carriera, culminata con la vittoria del Mondiale. Inizia nel migliore dei modi l’anno della Juventus. Ai Globe Soccer Awards, l’appuntamento (giunto alla decima edizione) che si è tenuto come ogni anno a Dubai e che premia le eccellenze del mondo del calcio, il club bianconero ha fatto scorpacciata di premi con Fabio Paratici, Cristiano Ronaldo e…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

IL FIGLIO DI MESSI DISEGNA IL LOGO DELLA JUVENTUS DURANTE BARCELLONA-INTER [VIDEO]

È diventato virale il video del figlio di Lionel Messi che disegna il logo della Juventus durante Barcellona-Inter: i tifosi lo sognano in tandem con CR7 Thiago Messi, figlio di Lionel, disegna un logo della Juventus durante Barcellona-Inter. Il video è diventato rapidamente virale ed ha surriscaldato i tifosi della Vecchia Signora, che sognano di poter vedere in futuro un tandem Ronaldo-Messi in maglia bianconera. In tribuna per via di un infortunio, la ‘Pulce’ ha assistito alla vittoria del Barça sull’Inter assieme al figlio, che probabilmente annoiato dalla netta supremazia dei catalani sui…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

SUL CASO RONALDO LE POSSIBILI IPOTESI

Cristiano Ronaldo è tranquillo. Il caso che lo vede coinvolto per un presunto stupro alla modella Kathryn Mayorga, per fatti che risalgono al 2009 a Las Vegas, non lo preoccupa più del dovuto, visto e considerato che il fenomeno portoghese si è sempre dichiarato innocente a riguardo. La polizia di Las Vegas indata sul suo conto, lasciando aperte tutte le possibilità, dall’archiviazione al processo penale per stupro. Allo stato attuale delle cose, come racconta oggi Tuttosport, però, la prima ipotesi è più probabile. Nelle prossime settimane arriverà l’audizione di Ronaldo, in videoconferenza da Torino, per evitare un…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

RONALDO RIFIUTA UN ‘ALTRA INTESA E L’AVVOCATO DELLA MAYORGA CONTINUA A RICATTARLO

Il caso di stupro di cui è accusato Cristiano Ronaldo è tutt’altro che in via di definizione. La Polizia di Las Vegas ha riaperto l’indagine a quasi dieci anni dall’incontro del portoghese, allora calciatore del Real Madrid, con la modella Kathryn Mayorga. Prima nella discoteca Rain, poi il giorno successivo al Palms Casino Resort, dove si sarebbe consumata la presunta violenza di cui la donna accusa Ronaldo. Che non ha alcuna intenzione di strappare altri assegni nei confronti di Mayorga, che all’epoca ricevette 375.000 dollari per un accordo che prevedeva il suo silenzio riguardo ai fatti accaduti.…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

RONALDO NON DARA’ NEMMENO UN SOLDO BUCATO ALLA MAYORGA

Cristiano Ronaldo non darà più un cent a Kathryn Mayorga: la posizione del numero 7 della Juventus è ormai chiara, come conferma anche il suo legale, l’avvocato Peter Christiansen: “Ai tempi Cristiano seguì il suggerimento dei suoi consulenti per mettere fine alle accuse ingiuriose ed evitare tentativi come questo – dice il legale di CR7 – . Non bisogna ripetere gli errori del passato, chi è innocente confida nella giustizia”. In queste ore la vicenda relativa al presunto stupro di cui il calciatore portoghese viene accusato dalla modella americana, si è arricchita di…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

LA JUVENTUS STA CON CRISTIANO RONALDO:ACCUSE INVENTATE

l caso Cristiano Ronaldo continua a far discutere. L’accusa di stupro da parte di Kathryn Mayonga, che risale a un incontro a Las Vegas nel 2009. Il fenomeno portoghese ha rinnegato ogni accusa e la Juventus ha deciso di supportarlo apertamente tramite un messaggio pubblicato sui propri canali social ufficiali. Nuovi particolari si sono aggiunti nella giornata di oggi, compreso un secondo video nella discoteca Rain, che li mostra insieme qualche ora prima della presunta violenza. Intanto, continuano le controversie che riguardano il fenomeno portoghese e i propri sponsor. Dopo la preoccupazione espressa…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

BERNARDESCHI TOP PLAYER LA JUVENTUS HA UN ASSO ITALIANO

E’ sicuramente il migliior giocatore italiano.Solo Mancini non se ne è accorto ma è meglio la nazionale della FIGC non ci interessa.Giocatore fantastico Bernardeschi la cui crescita esponenziale è sotto gli occhi di tutti. Dall’espulsione di Valencia – a seguito della quale Bernardeschi ha gridato “Sei il migliore” all’indirizzo di Cristiano – ai gol di Frosinone, che portano la loro firma, in una vittoria difficile e importante, caratterizzata proprio dai guizzi di FB33. Esterno e mezzala, a destra e a sinistra, giocatore a tutto campo: Bernardeschi è il volto della…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

RONALDO SI PAGA DA SOLO

Dubbi non ce ne sono “si paga da solo”. Cristiano Ronaldo alla Juve provocherè chiari effetti benefici per il bilancio bianconero, pur partendo dalla base del significativo esborso a carico del club per l’acquisto del cartellino e per l’ingaggio del fuoriclasse portoghese.  A entrare nel dettaglio è il report di KPMG Football Benchmark, che ha analizzato l’impatto di Ronaldo sui conti bianconeri. Ne hanno riportato ampi estratti Il Sole 24 Ore e La Gazzetta dello Sport nelle edizioni in edicola. Il punto di partenza è il previsto aumento di 100 milioni di euro di ricavi raggiungibile nel giro…

LEGGI ANCORA
ronaldo JUVENTUS 

CR7 ALLA JUVENTUS: I PUNTI SALIENTI DELLA PRESENTAZIONE

Fabio Paratici, ds della Juventus, parla del colpo Cristiano Ronaldo a Sky Sport 24. “L’idea folle è partita dopo il gol folle che ha segnato a noi in rovesciata. Mendes ci ha detto che è stato colpito dall’attenzione ricevuta, ci ha detto che un giorno sarebbe voluto venire alla Juventus. ‘Capisco i sogni, pochi si avverano’, gli ho risposto. Poi, quando abbiamo chiuso Cancelo, mi ha spiegato la situazione. Ne ho parlato con Agnelli in primis, i numeri erano la cosa più difficile: ha preso qualche ora di tempo, mi…

LEGGI ANCORA