JUVENTUS 

NESSUNA CONTESTAZIONE A SARRI SOLO DISAPPUNTO SUI SOCIAL,MAI PIU’ ALLEGRI ALLA JUVENTUS

Non si registra nessuna contestazione a Sarri alla ripresa degli allenamenti alla Continassa.Non si tratta di un buon momento per l’ex allenatore di Napoli e Chelsea per la mancanza di gioco della Juventus e per le copioso sconfitte della vecchia signora così ravvicinate capaci di accendere la spia pericolosa.Negli ultimi giorni si legge da più parti che il tecnico sarebbe strato contestato.Nessuna contestazione è stata fatta se non qualche recriminazione sui social iniziativa solo di tifosi delusi.La società,la digos,la polizia non hanno confermato la notizia. ALLEGRI MAI Nonostante il difficile…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

JUVENTUS ESPLOSIONE SOCIAL NUMERI DA FAVOLA

L’effetto Cristiano Ronaldo non si avverte soltanto sul campo, a eccezione della pur assurda espulsione di mercoledì contro il Valencia, ma anche fuori. Non soltanto dal punto di vista del marketing, dei guadagni commerciali e del bilancio, ma anche per la crescita incredibile vissuta dalla Juventus sui propri account social ufficiali nel recente periodo. CHE BOOM! – A due mesi e dieci giorni dall’ufficialità dell’acquisto del fenomeno portoghese dal Real Madrid, lo scorso 10 luglio, il totale dei follower della Juventus, tra Facebook, Instagram, Twitter e YouTube è salito di quasi 10 milioni, dai 49.7 milioni…

LEGGI ANCORA
sturaro JUVENTUS 

CAOS STURARO, ARRIVANO LE SCUSE: “SBAGLIATO INSULTARE, ERRORE DA EVITARE”

Bufera social su Stefano Sturaro. Nelle scorse ore il centrocampista della Juventus ha avuto un diverbio su Instagram con un giovane follower che lo aveva provocato ma a cui il bianconero ha risposto in maniera alquanto pesante. Ora, sempre tramite il medesimo social network, lo stesso Sturaro si è scusato: “Accade spesso che noi calciatori veniamo insultati sui social network. Bisognerebbe ignorare, ma purtroppo a volte l’istinto ha il sopravvento, specie quando si tratta di pesanti provocazioni. Mi è successo con un ragazzino napoletano qualche giorno fa. Non avrei dovuto cadere in questo errore. Mi scuso…

LEGGI ANCORA