ALTRO 

TERREMOTO A ROMA,PAURA NELLA CAPITALE

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita nella tarda serata di ieri  Roma. Per il momento non si segnalano danni, tante le segnalazioni dei cittadini. Secondo la valutazione preliminare dell’Ingv la scossa sarebbe di magnitudo 3.7 tra Lazio e Abruzzo.[the_ad id=”91115″] Tanta paura, gente in strada, telefonate ai numeri di emergenza, ma niente danni finora per la scossa di magnitudo 3.7 registrata a tre chilometri dal comune di Colonna, ad una ventina di chilometri da Roma. Il terremoto è stato registrato dall’Ingv a 9 chilometri di profondità, con epicentro vicino al…

LEGGI ANCORA
ALTRO 

TERREMOTO NELLE MARCHE,PAURA E CROLLI

Paura all’alba nelle Marche, ancora una volta a causa della sequenza sismica che tormenta il Centro Italia dall’agosto di due anni fa. Una forte scossa di terremoto di magnitudo 4.6 (inizialmente era stata attribuita intensità 4.7) è stata avvertita alle 5.11. L’epicentro a Muccia (Macerata), 900 abitanti prima del sisma nell’agosto 2016. Due le repliche rilevanti pochi minuti dopo, entrambe di 3.5. La scossa è stata avvertita anche in Umbria, mentre sui social cittadini segnalano che la terra ha tremato da Fano a San Benedetto e sino a Rieti. View image on Twitter ..E poi veniteci ancora…

LEGGI ANCORA
ALTRO 

Violento terremoto in Messico di 7.1 Bimbi intrappolati in scuola crollata FOTO e VIDEO

Un altro fortissimo terremoto ha scosso il Messico. Crolli, panico tra le persone ed esplosioni in diverse città. Sono almeno 57 le vittime accertate intorno alla mezzanotte italiana: 13 persone hanno perso la vita nello Stato di Puebla, 42 nello Stato di Morelos, 2 nello Stato del Messico. BIMBI INTRAPPOLATI – Per favore, silenzio! Stiamo lavorando per salvare i piccoli!”: questo il grido dei responsabili della protezione civile messicana mentre, circondati dalla folla, tentano di trarre in salvo bambini rimasti sepolti sotto le macerie di una scuola di Città del Messico. La…

LEGGI ANCORA
ALTRO 

TERREMOTO IN CENTRO AMERICA: 15 MORTI, RIENTRA ALLARME TZUNAMI

CITTA’ DEL MESSICO – Una forte scossa di terremoto è stata avvertita alle 6.49 (ora italiana) a Città del Messico. Secondo una prima stima dell’Usgs, l’istituto geologico statunitense, la magnitudo del sisma sarebbe di 8.0. L’epicentro del terremoto è stato individuato nell’oceano a 34 chilometri di profondità e a 120 chilometri al largo della città di Tres Picos (stato del Chiapas), davanti alla costa sud occidentale del Messico e quasi al confine con il Guatemala: i morti, al momento, sono 15. Lo Us Geological Survey ha diramato un allerta tsunami…

LEGGI ANCORA
ALTRO 

TERREMOTO A ISCHIA,UNA DONNA E’ MORTA

Ischia, morta una donna, si cercano tre bimbi sotto le macerie  Una donna è morta in conseguenza della scossa di terremoto di magnitudo 4 (dopo una prima valutazione che parlava di 3.6 e che l’ex presidente dell’Ingv Enzo Boschi aveva definito una ‘sottovalutazione’) che è stata registrata alle 20:57 davanti all’isola di Ischia.  La donna è stata colpita dai calcinacci  caduti dalla chiesa di Santa Maria del suffragio a Casamicciola.  Sette persone erano rimaste sotto le macerie per il crollo di un’abitazione: tre di queste, un uomo e due donne, sono state estratte vive. Un’altra donna è…

LEGGI ANCORA
ALTRO 

Forte scossa di terremoto nel Centro Italia: magnitudo 6.1, epicentro nel Reatino

La terra trema ancora in centro Italia. Alle 7:41 è stata avvertita una scossa di terremoto molto violenta, percepita anche a Roma. La terra ha tremato per diversi secondi: l’epicentro della nuova scossa, che è stata avvertita in tutta l’Umbria e fino ad Ancona, è stato individuato nella zona di Preci. Secondo i rilevatori Usa riportati dalla Reuters, epicentro sarebbe il comune di Preci, la magnitudo 6.1 a una profondità di 108 km

LEGGI ANCORA
CALCIO 

Altra scossa ancora più forte.  Sindaco, Ussita paese finito

Il Centro Italia trema. Due forti scosse con epicentro nella Valnerina, nele Marche, hanno portato il panico nelle case degli abitanti. I due terremoti sono stati avvertiti in tutto in Centro Italia. La prima scossa alle 19.10 di magnitudo 5.4, la seconda di 5.9 alle 21.18. Sindaco Ussita, il nostro paese è finito – “Sono crollate parecchie case. Il nostro paese è finito”. Lo ha detto il sindaco di Ussita, Giuliano Rinaldi, a Skytg24, in relazione all’ultima e più forte scossa di terremoto. Il sindaco ha affermato che “è crollata anche…

LEGGI ANCORA