ALTRO 

Global Compact, Conte: ‘Giusto decidano le Camere’. Salvini: ‘Governo non lo firmerà’

l governo italiano non firmerà il Global Migration Compact, l’atto Onu sui migranti che sarà siglato il 10 e 11 dicembre a Marrakech. Si rimette a quanto deciderà il Parlamento. Salvini: “Il governo italiano non firmerà alcunché e non andrà a Marrakech. Deve essere l’Aula a discuterne”. Per il premier Giuseppe Conte l’atto “è assolutamente compatibile con la nostra strategia, ho condiviso il piano con i miei partner Ue, non ho cambiato idea” ma “è giusto creare un passaggio parlamentare”. Tutti concordi con il passaggio parlamentare, ma intanto al Parlamento europeo Lega-M5s…

LEGGI ANCORA
JUVENTUS 

E’ DA IMPAZZIRE

Bagno di folla per Cristiano Ronaldo a Torino, che si è concesso ai primi selfie con i tifosi della Juventus assiepati a migliaia di fronte al JMedical dove il portoghese oggi ha in programma i test medici. LA DIRETTA LIVE “Ronaldo portaci la Champions”, il coro con cui l’attaccante portoghese è stato accolto. Cristiano Ronaldo ha già iniziato in questi minuti i test fisici 10:1616 lug Tutto l’entusiasmo per un elegantissimo Cristiano Ronaldo 10:1016 lug Cristiano Ronaldo esce dal J-Medical per salutare i tifosi della Juventus che lo attendevano Visualizza…

LEGGI ANCORA
CALCIO JUVENTUS 

IL PROCURATORE FEDERALE PECORARO ASSOLVE DE LAURENTIS,CONTRO LA JUVENTUS VALE TUTTO

Giuseppe Pecoraro, capo della procura della Figc, non aprirà alcun fascicolo d’inchiesta su Aurelio deLaurentiis, presidente del Napoli, dopo le accuse lanciate alla Juventus, prossima alla vittoria del settimo scudetto consecutivo, sulla regolarità del campionato. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, Pecoraro non ha rinvenuto contenuti lesivi verso gli arbitri nelle parole del patron degli azzurri. Tutto ciò nonostante il presidente dell’Associazione Italiana Arbitri, Marcello Nicchi, abbia chiesto a gran voce l’intervento della procura federale a riguardo, ieri (qui le sue parole). VALE TUTTO – Si tratta sempre di quello stesso procuratore che, di fronte a…

LEGGI ANCORA