JUVENTUS 

Nazionali, bene Bosnia e Svizzera

Anche ieri è stata serata di bianconeri in Nazionale. Sono infatti scese in campo la Svizzera di Stephan Lichtsteiner e la Bosnia di Miralem Pjanic. Due a uno per gli elvetici contro Andorra, in trasferta: i gol portano la firma di Schar su rigore al 19’ e nella ripresa di Mehmedi. Rete di Andorra, ma solo al 91’, di Martinez, ininfluente ai fini dei tre punti che vanno alla Nazionale di Lichtsteiner (ieri in panchina), che ora guida il gruppo di qualificazione B a quota 9 punti.
Due a zero è invece il punteggio con il quale la Bosnia – e ci spostiamo al gruppo H – si è imposta in casa su Cipro. Una vittoria frutto di due reti di Dzeko, che ha usufruito di due splendidi assist di Miralem Pjanic; da segnalare la presenza, nella nazionale cipriota, del giocatore della nostra primavera Grigoris Kastanos. La Bosnia è ora terza a quota sei, a tre lunghezze di distacco dalla coppia Belgio-Grecia che guida il girone.
E oggi altri bianconeri sono impegnati con le loro selezioni, sempre per le qualificazioni ai Mondiali 2018: alle 20.45 in campo la Germania di Khedira, in casa contro l’Irlanda del Nord, mentre spostandoci oltreoceano alle 22.30 (ora italiana) la Colombia di Cuadrado ospita l’Uruguay. Nella notte, all’una e mezza italiana, in campo (in casa) l’Argentina (Dybala e Higuain) contro il Paraguay. Un’ora dopo gioca il Brasile di Dani Alves, in trasferta in Venezuela.

Related posts