JUVENTUS 

Nazionali, ok Croazia e Italia, pari per Gabon e Marocco

Due vittorie in Europa, due pareggi in Africa. Così sono andate ieri le partite, valide per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2016, che hanno visto impegnati giocatori bianconeri. Iniziamo dagli Azzurri, che nella serata hanno vinto, grazie soprattutto a un ottimo primo tempo, contro il Liechtenstein in trasferta. Si diceva, accade tutto nei primi 45 minuti: una doppietta di Belotti, unita ai gol di Immobile e Candreva fissano lo score su quello che sarà il punteggio finale, 0-4. Nella ripresa l’Italia, con Buffon e Bonuccititolari dal primo minuto e Rugani a disposizione, continua a macinare gioco, ma non trova il gol della cinquina.Bene anche, circa 3 ore prima, la Croazia di Mario Mandzukic, in campo dal primo minuto, che batte l’Islanda in casa per 2-0 (doppietta di Brozovic).Le due Nazionali, Italia e Croazia, guidano i loro gironi, gli Azzurri a pari merito con la Spagna, i croati da soli.Cambiando continente, si registrano nel girone africano due 0-0 da parte delle Nazionali che vedono in campo giocatori bianconeri, e che sono appaiate a quota due punti nello stesso girone. Parliamo del Marocco di Benatia (0-0 contro la Costa D’Avorio capolista) e del Gabon di Lemina, bloccato a reti inviolate in Mali. Entrambi gli juventini titolari dal primo minuto.Oggi, e torniamo in Europa, è il momento della Svizzera di Lichtsteiner, in campo alle 18 contro Far Oer, e della Bosnia di Pjanic, che alle 20.45 scende in campo in Grecia.Veniamo alle Giovanili: l’Italia U19 (in campo Del Favero e Vogliacco) ha battuto in trasferta l’Armenia per 2-1, match valido per le qualificazioni agli Europei di categoria, mentre la Svizzera di Zeqiri ha perso in casa, con identico punteggio, contro l’Ungheria.In campo oggi Rogerio, in amichevole in Messico con il suo Brasile U20, e, con la nazionale maggiore cipriota, sarà impegnato Kastanos, alle 18 in casa contro Gibilterra (Qualificazioni ai Mondiali)

Related posts