JUVENTUS 

JUVENTUS CONTRO IL BOLOGNA URGE UNA VITTORIA PER NON ESSERE RISUCCHIATI

Arriva il Bologna è non si può sbagliare.Bisogna rimettere al posto giusto quella concentrazione venuta meno quando la squadra ha letteralmente regalato al Milan la supercoppa. Una partita determinante quella contro i felsinei se si considera che la squadra ha fatto il richiamo di preparazione e che dopo le soste non offre mai considerevoli prestazioni.Con quale schema giocherà non si sa,il tecnico è abbottonato ma continuare a tenere in naftalina il modulo dei 5 scudetti,il 3-5-2 ,sarebbe grave e quanto mai irriverente rispetto ad una rosa costruita solo per questo modulo di gioco.Sotto osservazione Pjanic più bidone che campione e Rincon il quale difficilmente partirà titolare ma si tratta senza ombra di dubbio di un grandissimo acquisto.Solo al momento della gara,domenica alle 20,45,sapremo quale sarà la formazione,le defezioni di Bonucci,Dani Alves,infortunati,Benatia e Lemina alla coppa D’Africa snelliscono la rosa comunque molto competitiva e con il recupero di Pjaca il reparto avanzato torna completo.L’ipotesi di formazione potrebbe essere Buffon,i tre centrali Barzagli,Rugani e Chiellini,i cincque di centrocampo Litchesteiner(Cuadrado),Khedira,Marchisio,Rincon(Sturaro),Evra,Manduzukic (Dybala),Higuain.Allegri non ama questo modulo vincente e di certo non schiererà la squadra in questo modo.Staremo a vedere.Sta di fatto che contro il Bologna non ci sono altre scelte,la vittoria urge dopo il turno di riposo forzato contro il Crotone,la gara si recupera a febbraio,per evitare di essere risucchiati nel gruppone alle spalle e mettere tutto in discussione.Sergio Vessicchio

Related posts