JUVENTUS 

N’Zonzi, la Juve pronta a pagare la clausola. 30 milioni

CLAUSOLA DA 30 MILIONI — A Torino sarebbero pronti a pagare la clausola liberatoria da 30 milioni. Il mese scorso N’Zonzi ha ricevuto la proposta di prolungare il contratto con stipendio raddoppiato a 2,5 milioni. Ma il nuovo accordo prevedeva anche una clausola non più da trenta, ma da cinquanta milioni. Un montante considerato troppo alto dal 28enne, ex nazionale U21 che preferisce garantirsi più opportunità. Così sarebbero stati avviati i primi contatti con la dirigenza bianconera decisa invece a rinunciare all’altro francese Lemina, in caso di offerta. In ogni caso, la clausola, secondo l’Equipe, non sarebbe un ostacolo per la Juventus.

Related posts