JUVENTUS 

COPPA ITALIA PASSA LA LAZIO ELIMINATO IL SASSUOLO DA UNA SQUADRA DI SERIE B

La Lazio ha battuto il Genoa 4-2 e si è qualificato per i quarti di finale di Coppa Italia. Biancocelesti in vantaggio al 20′ pt con Djordjevic e raddoppio di Hoedt al 31′, accorcia Pinilla al 41′ e pareggia Pandev al 45′, poi Milinkovic-Savic al 25’st e Immobile al 30′ chiudono la gara. Nel prossimo turno, la Lazio affronterà l’Inter.

Sassuolo-Cesena 1-2, bianconeri vincono in rimonta

Sorpresa a Reggio Emilia, bianconeri vincono in rimonta: a Pellegrini risponde Ciano su rigore e Laribi. Romagnoli incontreranno la vincente tra Roma e Sampdoria

Il gol dell’ex, Laribi, regala al Cesena una qualificazione insperata e quasi storica ai quarti di finale di Coppa Italia. Ne fa le spese il Sassuolo che, con troppa superficialità, ha voluto gestire il vantaggio firmato da Pellegrini dopo appena quattro minuti di gioco, prima di essere punito nel finale con il rigore trasformato da Ciano al 36′, seguito poco dopo dalla rete decisiva di Laribi. Il Cesena, diciottesimo nella classifica di B, è così l’unica squadra non appartenente alla serie A ad accedere ai quarti di finale, dove affronterà la vincente di Roma-Sampdoria di domani sera. In questa edizione aveva già eliminato un’altra compagine di serie A, l’Empoli, e si troverà di nuovo tra le migliori otto dopo oltre 40 anni. La scelta discutibile di Di Francesco di non convocare Berardi, rientrato da un paio di settimane dopo un lungo stop, ha ribadito il concetto che senza il suo giocatore di maggiore talento, il Sassuolo diventa estremamente vulnerabile, ma soprattutto non incide in attacco. Troppi, infatti, gli errori commessi in fase offensiva, che hanno pesato sull’uscita anticipata e inattesa dei neroverdi dalla competizione che segue l’esclusione dalla Europa League.

Related posts