CALCIO 

​OCCHI SULLA SERIE  A MILAN  – INTER

OCCHI SULLA SERIE  A SPORTIMES

La giornata di serie a appena conclusa ci permette di fare una riflessione sul momento di due delle maggiori squadre del nostro campionato ossia le due milanesi, che da anni purtroppo vivono un momento di difficoltà. Partiamo dal Milan che ha deciso di puntare sulla leva giovane e italiana, guardiamo  i vari Locatelli, Calabria,Romagnoli e soprattutto Donnarumma sono calciatori che rappresentano già un’ ossatura importante della squadra, ma nonostante questo la rosa si dimostra incompleta e sicuramente da rinforzare per i prossimi anni. La squadra rossonera ha bisogno di capire quale futuro societario le aspetta e capire soprattutto se questo famigerato closing avverrà o meno, dato che servono capitali per far partire un progetto vincente. La vittoria con il Genoa rilancia un po’ le speranze europee del Milan ma sembra ovvio chiederci se questo potrà bastare ad arrivare al tanto agognato piazzamento Europa Leugue: Centrocampo molle e difesa ballerina sono senza dubbio i reparti dove andrà  fatta una campagna acquisti importante  sia per le ambizioni dei tifosi milanisti sia per tutto il calcio italiano. Diamo atto a  Montella di aver lavorato bene con un gruppo di calciatori non esattamente all’altezza della situazione, il mister napoletano ha dato quantomeno un’ identità all’ 11 di via Turati e una sua conferma appare scontatissima per porre le basi di un progetto.

Veniamo ora all’Inter una compagine che con Stefano Pioli in panchina sembra aver trovato una quadratura del cerchio, vero ha perso punti con  Roma e Juventus ma vi ricordate i tempi di De Boer? Quelli sembrano un’ incubo lontano dalle notti dei tifosi nerazzurri! L’Inter a differenza del Milan ha già una struttura societaria ben definita con una proprietà come il gruppo Suning  che si sta dimostrando volenterosa di riportare in tempi brevi in alto il brand Inter, ma anche qui abbiamo una perplessità… Perché si deve mettere in discussione Stefano Pioli ? Perché non dovrebbe meritarsi la conferma? Siamo sicuri che con questa rosa Conte o Simeone avrebbero vinto il campionato come qualcuno crede? Noi siamo sicuri che confermando il mister di Parma, che  ha ridato entusiasmo a questo gruppo di calciatori che sembrava allo sbando  non più tardi di un girone fa quando a Genova si sgretolava la fantomatica arancia meccanica di De Boer , l’Inter potrà porre le basi per un progetto vincente vista anche la forte base economica e la competenza della dirigenza.
Cari amici lettori  vi salutiamo con affetto e grazie di seguirci 😉
Giuseppe manzo 

Related posts