JUVENTUS 

IL CAPOLAVORO DI ALLEGRI,LA COPPA AL REAL MADRID

Real Madrid dei record a Cardiff: battendo 4-1 la Juve in finale, con doppietta di Cristiano Ronaldo (20′ pt e 19′ st), gol di Casemiro (16′ st) e Asensio (45′ st) – di Mandzukic il momentaneo 1-1 al 27′ pt – la squadra di Zidane bissa la vittoria dello scorso anno a Milano contro l’Atletico Madrid e conquista la sua Coppa Campioni/Champions numero 12. Per la Juve prosegue la maledizione finale: quella di stasera e’ la nona giocata, la settima persa

Cristiano Ronaldo, mai nessuno come noi – “Una stagione fantastica: abbiamo vinto lo scudetto, sono capocannoniere della Champions e abbiamo vinto per due anni di seguito come mai nessuno prima”: esulta Cristiano Ronaldo, ai microfoni di Premium, dopo che il Real ha schiantato la Juve in finale, 4-1, e ha eguagliato la doppietta del Milan nell’89 e nel ’90, quando era ancora Coppa Campioni. “Il quinto Pallone d’Oro? Vediamo. Ma si, si, lo vinco…”.

 

Juventus-Real Madrid 1-1 fine pt: Ronaldo 20′, Mandzukic 27′. A CR7 risponde un grandissimo gol del croato. Navas salva su Pjanic.  LA CRONACA IN FOTO DEL PRIMO TEMPO

La prodezza di Mandzukic

 

Prima della partita lo show del gruppo americano  The Black Eyed Peas

Gigi Buffon vede il Real in viola e prova a sdrammatizzare e carica i compagni con un ‘stasera giochiamo con la Fiorentina”: a pochi minuti dalla finale di Champions contro la più titolata squadra del mondo, il siparietto nel tunnel che porta le squadre in campo è catturato dai microfoni di Mediaset Premium. Il tutto e’ avvenuto quando le due squadre sono scese in campo per il riscaldamento prepartita

Barzagli in difesa, Dani Alves esterno alto e Cuadrado in panchina. Nessuna sorpresa nella formazione scelta da Allegri per la finale. I bianconeri giocheranno con il 4-2-3-1 con Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro, Pjanic, Khedira, Dani Alves, Dybala, Mandzukic e Higuain.

Real Madrid con il 4-3-3, nella finale Champions contro la Juve: Zinedine Zidane ha scelto Isco nel ruolo di terzo attaccante, al fianco di Benzema e Cristiano Ronaldo. In porta ci sarà il costaticano Navas, in difesa Carvajal, Varane, Sergio Ramos e Marcelo; a centrocampo Kroos, Casemiro e Modric; in attacco Cristiano Ronaldo, Benzema e Isco. Bale e l’ex bianconero Morata sono in panchina.

La Juventus è arrivata allo stadio di Cardiff. Dal settore del tifo bianconero è partito un boato quando Leonardo Bonucci è sbucato sul campo dagli spogliatoi, primo della squadra di Allegri. “Siamo venuti fin qui per vedere segnare Higuain”, hanno intonato i sostenitori della Juventus.

Sono già molte migliaia, in prevalenza tifosi della Juventus, gli spettatori della finale di Champions che si gioca questa sera a Cardiff nello stadio da 70 mila posti con il tetto mobile che è stato chiuso. Alla presentazione delle due società fatta dallo speaker che ha aperto la serata, bordate di fischi dalla curva bianconera quando è stata ricordato il ricco palmares del Real Madrid, campione d’Europa in carica.

MIGLIAIA DI TIFOSI SFILANO A CARDIFF – FOTO

Related posts