JUVENTUS 

ATALANTA-JUVENTUS 2-2, NAPOLI SOLO IN TESTA

L’Atalanta ferma la Juve: è 2-2 dopo doppio vantaggio bianconero. Dybala sbaglia rigore del 3-2. Napoli solo in testa a classifica. Primo stop parziale della Juventus, che nel secondo posticipo della 7/a giornata pareggia 2-2 a Bergamo contro l’Atalanta. I campioni d’Italia vanno avanti per 2-0 grazie alle reti di Bernardeschi e Higuain, poi la squadra di Gasperini agguanta il pari con Caldara e Cristante. L’arbitro Damato annulla un gol alla Juve, di Mandzukic, dopo aver consultato la Var per rilevare un precedente fallo di Lichtsteiner (gomitata a Gomez). Poi ricorre all’aiuto tecnologico anche per confermare un rigore assegnato alla Juve per un ‘mani’ di Petagna. Poi però Berisha para il tiro dal dischetto di Dybala. Ora la Juventus è seconda in classifica, a 19 punti e alla pari con l’Inter, a -2 dal Napoli.

I gol

  • BERISHA PARA UN RIGORE A DYBALA ALL’84’ 
  • Atalanta-Juventus 2-2: al 67′ cross dalla destra di Gomez che trova l’inserimento di testa di Cristante, che batte Buffon.
  • Var annulla gol di Mandzukic per un fallo precedente la rete
  • Atalanta-Juventus 1-2: al 30′ punizione di Gomez che Buffon non riesce a trattenere. Sulla respinta Caldara riapre la gara
  • Atalanta-Juventus 0-2: al 24′ raddoppio immediato di Higuain che manda a vuoto un avversario e conclude con un sinistro potente
  • Atalanta-Juventus 0-1: al 21′ Matuidi tira su cross di Asamoah, Berisha non trattiene e sulla respinta Bernardeschi trova la rete.

Così in campo

Bergamaschi con Berisha; Masiello, Caldara, Palomino; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Kurtić, Cornelius, Gomez. Bianconeri con Buffon; Lichtsteiner, Chiellini, Benatia, Asamoah; Bentancur, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Mandzukic; Higuain

Related posts