rafinhaCALCIO 

RAFINHA RAMMARICATO: “VOLEVO RESTARE ALL’INTER”

Attraverso Sky Sport l’ex centrocampista dell’Inter Rafinha ha rilasciato un’intervista in cui ha parlato del suo recente passato in maglia nerazzurra e le prospettive per il futuro. Il brasiliano ha confessato di essere molto rammaricato per la sua mancata conferma all’Inter. Ricordiamo che Rafinha era arrivato all’Inter in prestito dal Barcellona durante la sessione invernale di calciomercato risultando subito determinante nello scacchiere tattico di Luciano Spalletti. Al termine della stagione sembrava quasi scontato il riscatto di Rafinha e Joao Cancelo, ma i problemi inerenti al fair play finanziario hanno impedito all’Inter di potersi muovere in anticipo costringendola a virare su altri obiettivi. Queste le parole di Rafinha sul mancato riscatto all’Inter e sul suo possibile futuro in maglia blaugrana: “In nerazzurro sono stato benissimo e credevo di restare. Ero davvero convinto che grazie alla qualificazione in Champions League sarei rimasto all’Inter – ha confessato il centrocampista brasiliano -, ma invece non è successo. E’ sempre una questione di affari, purtroppo a volte il calcio non realizza quelli che sono i desideri delle persone. In questo momento sono un calciatore del Barcellona: non sono ancora rientrato, ma in mente ho di presentarmi in ritiro il prossimo 11 luglio e poi vedremo, sono pronto a tutto”. Infine il brasiliano ha tenuto a ringraziare i compagni di squadra e i tifosi interisti: “Sono stato accolto benissimo dai miei compagni e, grazie a loro e ai tifosi nerazzurri, ho ritrovato fiducia nel mio modo di giocare a calcio”. Stefano Esposito

Related posts