JUVENTUS 

NAPOLI-JUVENTUS 4-2 D.C.R. LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Buffon; 6,5Bravo durante i tempi regolamentari nulla  ha potuto sui rigori

Cuadrado 6,5 uno dei pochi a salvarsi nel crollo totale del gioco,sostituto nel finale era stanco (85′ Ramseys.v.),

De Ligt,6 ha giocato bene con il solito piglio senza mai soffrire più di tanto.

Bonucci,6 vale lo stesso discorso di De Light,qualche conclusione in più ma nulla di che.

Alex Sandro;5,5 si è proposto quasi sempre bene con scelta di tempo ma con il pallone fra i piedi è stato una frana.

Bentancur,4 scadente,senza sangue e senza mordente,non fa un passaggio a un metro,non copre e continuano a parlare bene di questa merchetta,quando c’è lui insieme a Pjanic la Juventus non vnce mai,andate a verificare.

Pjanic,4 mai in partita,fisicamente a terra,un buco a centrocampo.Vergogna,quando(74′ Bernardeschisv),

Matuidi;6 solito discorso deve copreire le falle dei due scarsoni che ha al suo fianco,

Douglas Costa 4,5 non altezza della sua bravura (65′ Danilos.v.),

Dybala,3 il bidoncino dimostra di essere tale,non supera mail’uomo,va sempre all’indietro e non conclude mai.

Cristiano 4 non entra mai in partita,a corto di idee e di proposte.

 

A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, De Sciglio, Rugani, Rabiot, Olivieri, Muratore, Vrioni, Zanimacchia. Allenatore: Sarri

Related posts