JUVENTUS 

KHEDIRA 6 MILIONI E NON GIOCA PER UN DISPETTO,VERGOGNOSO

Pur approvando quasi totalmente la linea e la condotta amministrativa della Juventus premiata dai risultati sotto gli occhi di tutti non riusciamo a capire certe strane scelte e o non capiremo ma le dinamiche delle stesse.Khedira è un caso che non riusciremo mai a capire non fosse altre perchè i conti non tornano.Pagato 6 milioni di euro all’anno il giocatore spesso è infortunato e questo ha costretto i dirigente a chiedere di rivedere la poszione contrattuale con un intesa.La Juventus gli vuole dare un sostanzioso conguaglio a patto che il giocatore se ne va.Khedira ufficialmente dice che si sente bene e può dare tantissimo ancora alla Juventus ma alla Juventus non lo credono e lo hanno messo fuori dal progetto.Ora il giocatore ha recuperato e sista allenando agli ordini di Pirlo al quale mancano delle pedine a centrocampo e uno come Khhedira,tra gli interni di centrocampo,tra i più bravi al mondo potrebbe ritornane utile e invece,per dispetto, lo tengono fuori perchè non ha voluto rescindere il contratto.

 

Ma che discorso è questo.Se lo si paga ed è nella rosa a disposizione e starebbe bene(usiamo il condizionale) perchè non utilizzarlo.Tagliarsi le palle per far dispetto alla propria moglie è un atteggiamento che non ha mai pagato e mai pagherà,i detti antichi difficilmente si sbagliano.Con tutti questi impegni e con una rosa volubile per via di acciacchi e il resto non tenere conto di una risorsa è sicuramente sbagliato.Tanto i soldi glieli devono dare comunque e quindi vale la pena quanto meno metterlo a disposione del tecnico.Si è capito che il giocatore va a scadenza e il contratto scade nel prossimo giugno.Costringerlo con un’azione di mobbing a tenerlo in naftalina non sappiamo quanto può far bene ad una società che mira a piazzamenti importanti in tutte le competizioni dove è impegnata.Sergio Vessicchio

Related posts