CALCIO JUVENTUS 

DRIBBLING LA TRASMISSIONE PERFETTA, ASCOLTI RECORD

Fabrizio Failla

L’appuntamento di rai 2, quotidiano, delle 13,30 ha ben presto sbaragliato  la concorrenza occupando uno spazio televisivo storicamente legato ai grandi appuntamenti calcistici come mondiali ed europei. A partire dal 1990, appunto, in occasione rispettivamente degli Europei e dei Mondiali di calcio, vanno in onda le versioni Dribbling Europei e Dribbling Mondiali, trasmesse nel consueto orario delle 13.30, ma in tutti i giorni della settimana. Quest’ anno la Rai ha affidato Dribbling  alla cura di Fabrizio Failla anche lui storico volto dell’azienda di Stato. Failla ha puntato su di una serie di soluzioni in corsa all’interno del format tanto da renderla versatile mantenendo la sua omogeneità. Un taglio originale capace di ipnotizzare  tutte le fasce di età, che ha saputo catturare il pubblico grazie alle proposte, alcune delle quali nuove, come quelle legate alla presenza di attori e cantanti . Un format ideato per coivolgere tutto e tutti in perfetta sintonia con la globalità del pallone che, in special modo durante i grandi eventi, accresce la sua popolarità. Due ex giocatori che hanno coperto due epoche diverse dell’Italia calcistica, Eraldo Pecci giocatore dell’ultimo ventennio del secolo scorso e Guglielmo Stendardo il quale ha calcato i campi in questo secolo oltre che nel secolo scorso ma che è stato l’unico giocatore laureato in serie A per molto tempo, quindi esempio concreto per i giovani. I collegamenti con il ritiro azzurro, la dinamicità della proposta hanno fatto lievitare il gradimento.  Quanto costa agli abbonati? Naturalmene niente e per una volta  Fabrizio Failla ha messo tutti d’accordo. Guido Honorati Borgia

 

 

 

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.