JUVENTUS 

LA JUVENTUS RACCOGLIE IL GRIDO DISPERATO PER IL TIFOSO IN COMA

Daniel, ragazzino di 16 anni, mercoledì 30 giugno è stato coinvolto in un grave incidente in motorino: è ricoverato in rianimazione all’ospedale di Cosenza. Sua madre Rosa ha voluto allora chiedere aiuto ai giocatori della Juventus, squadra di cui Daniel è grandissimo tifoso. “Sono la mamma disperata del ragazzo di 16 anni che è stato investito mercoledì 30 giugno a Spezzano della Sila (provincia di Cosenza, ndr). Mi rivolgo a voi per una richiesta d’aiuto! Mio figlio versa in gravissime condizioni per un trauma cranico severo nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Cosenza, i medici non si pronunciano più di tanto”, il suo post social, in cui la signora ha chiesto aiuto ai giocatori bianconeri. “Noi genitori le stiamo provando tutte, gli parliamo e speriamo in un miracolo, non possiamo fare altro. Molte persone ci hanno detto che i pazienti in coma ci ascoltano, sentono le voci, allora io ho pensato che un messaggio di un giocatore della Juve che possa incitarlo a combattere forse e dico forse potrebbe essere uno stimolo in più. Daniel adora alla follia Ronaldo però mi rendo conto che è quasi irraggiungibile! Non lo so, magari qualcuno potrebbe aiutarci!!! Ci serve un miracolo. Un messaggio positivo per Daniel”.

LA RISPOSTA – Allegri è stato tra i primi a rispondere alla signora: “Sicuramente vincerai questa partita, la più importante. Ti aspettiamo a Torino, allo stadio. Ti abbraccio forte”, le parole del mister. Alle quali ha fatto eco Giorgio Chiellini: “Non mollare Daniel, tieni duro. Siamo con te”. Anche Morata ha voluto inviare il suo appello: “Non mollare Daniel. Ti mando un abbraccio e tutta la forza che posso dalla Spagna. Un abbraccio e un bacio anche a tua mamma Rosa, dai che siamo tutti con te”.

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.