JUVENTUS 

CHIESA ORO JUVENTUS, MA NON CI SONO RICHIESTE DI MERCATO,I MOTIVI

Chiesa è sempre più l’oro della Juventus, un giocatore destinato ad essere tra i più forti al mondo proprio come aveva dimostrato nella sua precedente squadra e come ha fatto nella sciagurata stagione quando alla guida della Juventus c’era quell’autentico incapace del pagliaccio Pirlo. Chiesa è un giocatore dalle potenzialità enormi, se impiegato bene è devastante, è un uomo da area di rigore al massimo esterno alto in un tridente, non si può parlare di esterno di fascia. Chiesa è un fuoriclasse assoluto ma rischia di diventare un equivoco tattico se utilizzato male e non secondo le sue caratteristiche.

 

 

Negli ultimi 20 metri è un campionissimo. In tutto questo però c’è un aspetto. Su di lui ora tentano di fare i clik i siti di mercato o di altro cabotaggio sostenendo che ci sono delle richieste di squadre europee. Ogni giorno ne esce una. Questo potrebbe essere normale per un giocatore come lui, invece al momento la Juventus non ha ricevuto nessuna richiesta per un fatto chiaro, la Juventus lo ha inserito nella lista degli incedibili nella PEC inviata  a tutte le squadre europee per cui richieste non ce ne sono. Purtroppo quelli che scrivono delle richieste non si informano e cercanno di fregare i lettori con fake news che portano soldi con i clik.

 

IL GIOCATORE DA RISCATTARE ALTRO MOTIVO PER L’IMPOSSIBILITA’ DELLA CESSIONE

 

 

Per cedere Chiesa la Juve dovrebbe pure anticiparne il riscatto. Operazione in ogni caso non in programma. È appena iniziata infatti la seconda stagione di prestito per il gioiello della Nazionale, questo secondo anno la Juve pagherà 7 milioni alla Fiorentina dopo i 3 versati per il primo anno di prestito. Poi si procederà al riscatto, altri 40 milioni per la Fiorentina da pagare in tre esercizi più 10 di bonus. Un’operazione che ora come ora appare un capolavoro o quasi, alla faccia di chi pensava che Chiesa fosse stato strapagato. Non erano e non sono pochi 60 milioni, questa formula e la possibilità di spalmare l’intero pagamento in cinque anni hanno aiutato, a livello tecnico si è rivelata l’operazione migliore che la Juve potesse fare sotto ogni punto di vista. L’ultimo grande colpo di Fabio Paratici è stato proprio questo e su Chiesa si potrà costruire la Juve del futuro. Inutile infatti bussare alla porta della Continassa, non basteranno altri 60, 80 o chissà quanti milioni, non è una questione di prezzo. Non per lui. E comunque sicuramente non ora. Chiesa è incedibile. Anche Nagelsmann lo ha capito.Sergio Vessicchio

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.