COPPE EUROPEE JUVENTUS 

JUVENTUS-CHELSEA 1-0 LE PAGELLE DEL DIRETTORE SERGIO VESSICCHIO

Szczesny;6,5  attento nelle uscite, pronto, reattivo, in serata.

Danilo, 6,5 ha coperto bene e impostato così così, la spinta non c’è stata ma nemmeno l’intesa con Cuadrado, ma ha fatto la sua onesta partita.

Bonucci, 6,5 contrariamente al suo solito stasera ha mostrato più inclinazione alla difesa uomo a uomo e ha preso Lukaku insieme a De Light riuscendo a guardare anche ad altri avversari.

De Ligt, 6,5 come Bonucci ha giocato una partita di totale contenimento, mai all’impostazione, quello che doveva fare lo ha fatto bene.

Alex Sandro; 5,5 la vetrina internazionale lo ha  svegliato, questa volta è stato più nell’azione e ha camminato un po meno.

Cuadrado,4 è il peso della Juventus, non c’è più, perde palloni, li scarica male e non riesce a costruire. Poi non corre più. Ci vuole un po’ di sosta ai box.

Bentancur 5 non riesce a tenere il passo, è un buco e se il Chelsea prende campo la colpa è sua. (83′ Chiellini S.V.),

Locatelli,5 vale lo stesso discorso del suo compagno di reparto. lento, impacciato, non all’alltezz e senza il passo giusto. E’ una buona riserva in un centrocampo da rispetto.

Rabiot  7 bravissimo nel doppio ruolo della doppia fase, ha sbagliato un passaggio facile facile nel primo tempo dopo un coast to coast molto bello, poi è stato un protagonista assoluto.(77′ McKennie S.V.);

Chiesa 9 Un partitone, ha giocato di punta ma tornava e affondava, è stata una spina nel fianco degli inglesi, non lo prendevano mai. Il goal poi è stata la ciliegina sulla torta della sua prestazione strepitosa. (77′ Kean S.V.),

Bernardeschi  7 ha interpretato la partita come doveva, tornava e ripartiva a fisarmonica portandosi spesso gli avversari e favorendo le sgaloppate di Chiesa.(65′ Kulusevski S.V). 

All. Allegri. A disp. Pinsoglio, Perin, De Sciglio, Rugani, Kulusevski

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.