COPPE EUROPEE JUVENTUS 

TOCCA AD ARTHUR E KEAN I POTENZIALI TITOLARI INCOMPRESI

 

Arthur e Kean ogni convincono, hanno un qualcosa in più e sono persone in grado di far alzare l’asticella della squadra.E invece Arthur regista naturale della squadra con due mediani al fianco tipo Rabiot e Mckennie o Locatelli, viene sistematicamente ignorato quando è disponibile al netto delle sue forzate assenze per problemi di natura fisica. U metronomo  di grande qualità, peraltro brasiliano con due piedi buonissimi e una valutazione elevata.

 

 

 

Kean è una bomba in avanti, fa salire la quotazione della Juventus chiunque gli giochi accanta, è una forzadella natura, bravo con i piedi e preciso verso la rete. In champions league ha fatto vedere cose egrege con il Paris Saint Gemrain dove la concorrenza era molto elevata. Stasera tocca a tutti e due a meno di passi indietro del boia della Juventus Allegri, l’allenatore capace di distruggere tutto e tutti e anche una rosa come quella bianconera da primato sulla carta ma ottava per i suoi errori. E la valutazione su Arthur r Kean è sbagliata per questi due dovrebbero essere titolari fissi ma nella Juventus non giocano. E poi si chiedono perchè la Juventus è a 11punti dalle prime dopo 13 giornate. la colpaè sempre di Allegri. Sergio Vessicchio

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.