JUVENTUS 

RAZZISMO PURO CONTRO KEAN E ORA NESSUNO SI INDIGNA

Ieri sera i tifosi del Napoli hanno più volte fatto partire cori razzisti contro Moise Kean. Entrato al minuto 75 della sfida tra Juve e Napoli al posto di Alvaro Morata, pochi secondi dopo il suo ingresso in campo è stato oggetto di ululati razzisti da parte del settore ospiti.

 

 

 

 

L’ex attaccante del Psg, servito sulla fascia destra da De Ligt, stava puntando Juan Jesus proprio sotto allo spicchio riservato ai tifosi del Napoli quando si sono sentiti dei buu razzisti ben udibili grazie ai microfoni posizionati a bordo campo. Ora nessuno si indigna, nessuno dice niente, nessuno alza la voce, forse perchè è un giocatore della Juventus.

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.