JUVENTUS 

DYBALA INAFFIDABILE COME UOMO, LA PROPRIETA’ JUVENTUS ORA CI PENSA

Il gesto contestabile e vergognoso al quale si è lasciato andare Dybala durante la partita con l’Udinese risulta molto grave non solo per l’immagine della Juventus ma per il contesto totale del mondo Juventus. Può un capitano, leader in pectore comportarsi in quel modo?  Una squadra che fa fatica per colpa di un allenatore fallimentare a livello di gioco e di proposte tattiche, senza mettere il modulo vincente il 3-5-2, e non impiega Dybala al suo posto (seconda punta e stabilità negli ultimi 30 metri) dove la joja riesce a dare il meglio di se stesso, non può trovarsi al centro dell’attenzione per il comportamento indegno del bidoncino. In questi anni abbiamo parlato dei suoi comportamenti, delle sue uscite, di come ha cambiato gli equilibri del campionato rifiutando il passaggio al Manchester United quando la Juventus aveva già preso Lukaku.

 

Da tempo diciamo che è manovrato da Marotta. E’ una serpe in seno e in questo momento di difficoltà sta giocando a spaccare la tifoseria e l’ambiente. E’ inaffidabile, è un bimbo minkia al quale non si può dare la fascia da capitano ne tantomeno tanti soldi. La Juventus non può essere messa alla berlina da un super pagato senza meritare quei soldi. Avremo modo di parlarne, ora è evidente, è sicuramente inaffidabile come uomo, la Juventus ha un allenatore che lo rovina tatticamente e tecnicamente e non lo fa giocare al suo ruolo come sta rovinando un intera squadra, bisogna lasciarlo andare via perchè sputa nel piatto dove mangia e uominicchi di questo tipo non servono alla squadra più decorata della nazione. Sergio Vessicchio

 

DYBALA GETTA LA MASCHERA di Sergio Vessicchio

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.